Seguici
Su di noi

Dopo 6 anni nel settore della promozione territoriale online e dopo essere divenuti il punto di riferimento per chi desidera conoscere gli eventi della città, abbiamo accolto il bisogno dei viaggiatori e creato una piattaforma appositamente studiata per loro. Non solo in italiano, ma disponibile in altre sei lingue: inglese, spagnolo, francese, tedesco, russo e giapponese. E presto molte altre.

Made It srl.
P.iva: 08846661216
Viale Antonio Gramsci, 11 – Napoli (80122)

Disponibile su Google Play
  • No products in the cart.
HomeDa non perdereCulturaLa Smorfia e il lotto a Napoli, una tradizione con radici profonde

La Smorfia e il lotto a Napoli, una tradizione con radici profonde

la tombola napoletana e la smorfia napoletana

Qual è la capitale del lotto? È molto facile da rispondere a questa domanda, perché tutti sanno che la capitale di questo particolare gioco è Napoli, anche se non tutti sanno che questo popolare gioco nasce a Genova nella metà del sedicesimo secolo. È nella nel momento in cui giunse a Napoli che la sua storia cambiò, arrivando ad essere quel gioco che oggi è un vero e proprio fenomeno virale. Vi sono una serie di elementi che devono essere  presi con la massima attenzione, perché il popolo partenopeo ha un particolare amore per questo gioco.

La cultura partenopea nella capitale del lotto

Napoli ha una serie di caratteristiche che non possono essere eguagliate, perché vi sono una serie di tradizioni particolari alle quali la gente che vive all’ombra del Vesuvio è molto legata. Una di queste è proprio il lotto, che dal suo arrivo non ha smesso più di affascinare i napoletani che hanno creato una vera e propria filosofia dietro a questo gioco, andando ad interpretare tutti gli oggetti ed i sogni che sono divenuti poi la smorfia napoletana. Questo è un elemento molto importante per coloro che amano giocare i numeri al lotto, naturalmente non solo tra i napoletani ma anche nel resto del Paese.

Scopriamo le caratteristiche della smorfia che hanno fatto innamorare il mondo

Le caratteristiche della smorfia sono molto particolari, perché ci sono una serie di elementi che rendono questo libro uno tra i più utilizzati al mondo. Questo grazie al fatto che permette di analizzare i propri sogni al fine di estrapolare i numeri da giocare. Con il passare del tempo questo è diventato anche un modo per comprendere i propri sogni.

La smorfia potrebbe quindi essere comparata ad una sorta di dizionario dove ad ogni elemento corrisponde un numero da giocare. Ci sono molte teorie sul nome di questo libro, ma quella che maggiormente ha preso piede è quella che riconduce al nome di Morfeo, il dio greco del sonno, perché i numeri da giocare vengono sognati la notte prima.

La capitale del lotto ha portato al mondo un ottimo modo per distrarsi

Il lotto è un gioco molto divertente perché permette di divertirsi con i numeri ed allo stesso tempo avere la speranza di poter avere la possibilità di vincere una buona cifra di denaro, magari sufficiente per esaudire un desiderio. Ma il gioco del lotto, è anche un ottimo elemento per migliorare le proprie doti sociali e rinsaldare rapporti.