Seguici
Su di noi

Dopo 6 anni nel settore della promozione territoriale online e dopo essere divenuti il punto di riferimento per chi desidera conoscere gli eventi della città, abbiamo accolto il bisogno dei viaggiatori e creato una piattaforma appositamente studiata per loro. Non solo in italiano, ma disponibile in altre sei lingue: inglese, spagnolo, francese, tedesco, russo e giapponese. E presto molte altre.

Made It srl.
P.iva: 08846661216
Viale Antonio Gramsci, 11 – Napoli (80122)

Disponibile su Google Play
  • No products in the cart.
HomeArrivare e MuoversiPartire e arrivare a Napoli in treno

Partire e arrivare a Napoli in treno

Viaggiare è sempre un’incognita, soprattutto su quale mezzo di trasporto prendere per spostarsi. Tra i vari mezzi che si possono prendere, che risultano forse tra i più lunghi in termini di tempo di viaggio (e nemmeno sempre) ma spesso con offerte meno care delle alternative: sono i treni.

Nel nostro articolo cerchiamo di capire come siano organizzate le tratte principali di Napoli, dove si può arrivare partendo da qui, e da dove sia possibile raggiungerla. Inoltre vedremo all’interno della città quali sono i principali snodi ferroviari che si hanno a disposizione.

Da dove partono i treni a Napoli?

A Napoli vi sono moltissime stazioni ferroviarie, perché chiaramente è una grande città e necessità di molti punti di arrivo. Fra tutte queste stazioni, sono tre le principali dalle quali passa gran parte del traffico ferroviario partenopeo, e sono:

  • Stazione Napoli Centrale
  • Stazione di Mergellina
  • Stazione Napoli Campi Flegrei

Quali tratte ferroviarie copre la città di Napoli

È ovvio che Napoli essendo una città tra le più grandi e più importanti del nostro Paese, abbia un traffico ferroviario notevole, e quindi anche un’infinità di treni che passano e partono ogni giorno. Quali sono però le principali tratte con le quali ci si può spostare nello stivale?

Dalla stazione di Napoli Centrale, snodo principale di gran parte del traffico ferroviario della città, partono treni diretti a Roma, che si raggiunge in appena un’ora e 5 minuti grazie all’alta velocità di Trenitalia e Italo. Si va a Salerno in appena mezz’ora, a Caserta in 44m, a Pompei in 54m, e addirittura si arriva a Firenze in 2h e 50m. La stazione di Napoli Centrale ha collegamenti diretti e non verso tutte le principali località italiane.

Dalla stazione centrale si snodano le metropolitane 1 e 2, delle quali la numero 2 è di proprietà di Trenitalia, la circumvesuviana e le linee per Caserta e Salerno (di cui quest’ultima fa anche il percorso metropolitano fino a Barra/San Giovanni a Teduccio).

I costi per viaggiare in treno verso alcune località partendo da Napoli

I costi dei treni sono spesso visti come troppo cari, ma negli ultimi tempi grazie a sconti, abbonamenti e carte speciali, si riescono a ottenere prezzi sempre più vantaggiosi. Per rendersi conto dei costi al momento generali viaggiando in treno da Napoli, portiamo tre esempi di tratte principali.

Napoli Centrale – Firenze Santa Maria Novella, con cambio a Roma termini circa 34 euro (il prezzo può variare).

Napoli Centrale – Roma Termini diretto, circa 12 euro (il prezzo può variare).

Napoli Centrale – Milano Centrale diretto, circa 55 euro (il prezzo può variare).

Alcuni suggerimenti sulle tratte più famose