HomeRicette di cucina napoletanaRicetta delle linguine con sparnocchie o cicale di mare | Cucinare alla napoletana

Ricetta delle linguine con sparnocchie o cicale di mare | Cucinare alla napoletana

Ricetta linguine con sparnocchie

La ricetta delle linguine alle sparnocchie, chiamate anche canocchie o cicale di mare, un primo molto profumato.

Gustata sia in estate che in inverno, la pasta fresca non può fare a meno di un buon sugo di pesce, è per questo che abbiamo pensato di preparare per voi la ricetta delle linguine alle spernocchie.

Definite in napoletano sparnocchie, le cicale di mare sono dei buffi crostacei dall’aspetto strano, ma dal gusto davvero molto buono. Le linguine al sugo di sparnocchie è uno dei piatti che le mamme e le nonne amavano preparare, e probabilmente lo fanno ancora, per il veloce pranzo del sabato.

E la pasta fresca esige l’uso di questo ingrediente. Veloce si, perché questi crostacei cuociono in pochissimo tempo nel sugo al pomodoro fresco che ricorda proprio i pranzi in riva al mare. Portiamo un po’ di mare in tavola, quindi, con le linguine al sugo di sparnocchie.

Tempi di preparazione linguine con sparnocchie

Ingredienti

  • 400 gr linguine fresche
  • 500 gr pomodori pelati San Marzano
  • 1 kg sparnocchie (cicale di mare)
  • 100 gr pomodorini del Piennolo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 bicchiere di Brandy
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cipolla ramata
  • un rametto di prezzemolo
  • 1 peperoncino secco
  • 70 ml olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe nero q.b.

Preparare le sparnocchie

Sciacquate sotto acqua corrente le sparnocchie e, in una pentola con acqua salata e aromatizzata con pepe nero in grani, vino bianco e cipolla ramata tritata finemente, lessatele rapidamente. Saranno pronte quando avranno cambiato leggermente colore. Raffreddatele appena pronte in acqua e ghiaccio ed eliminate il carapace aiutandovi con delle forbici ad aprirle. Estraete la polpa dei crostacei e tenetela da parte.

Preparare il sugo

In una casseruola fate soffriggere olio, aglio sbucciato e peperoncino. Ripassate in questa le carcasse delle sparnocchie, schiacciandole e bagnandole con un bicchiere di Brandy. Appena evaporato l’alcool, aggiungete i pomodori pelati, aggiustando di sale e pepe, e lasciate cucinare per 2 ore. Nota: potete anche far cuocere il sugo molto meno, anche una mezz’oretta o 15 minuti, se volete risparmiare tempo.

Appena pronto, dovrà essere setacciato, ottenendo così un sugo liscio e pulito.

Completare il piatto

Sciacquate e tagliate in quattro i pomodorini del Piennolo e cucinateli in una padella con l’olio, l’altro spicchio d’aglio in camicia e il prezzemolo. Aggiungete il sugo preparato in precedenza e le sparnocchie. In una pentola con abbondante acqua appena salata sbollentate le linguine, scolatele al dente e mantecatele in padella con il sugo alle Spanocchie condendo all’ultimo del pepe nero macinato fresco.