Spaghetti alle Vongole: la ricetta originale

spaghetti con le vongole

La ricetta dei tradizionali spaghetti alle vongole, piatto tipico della cucina napoletana da preparare a Natale Una delle scene più tipiche del Natale napoletano è sicuramente quella che vede tutta la famiglia riunita attorno alla tavola imbandita, tra cenone della vigilia e pranzo del 25 dicembre.

Ma che Natale sarebbe senza lo sfizioso ed immancabile piatto di spaghetti a vongole?

Ecco perché oggi vi proponiamo la classicissima e sempre amata ricetta per preparare gli spaghetti alle vongole che gusterete insieme a tutta la famiglia per celebrare questa tanto attesa festività.

Procedura per cucinare la posta con le vongole

  • Difficoltà: molto facile
  • Preparazione: 10/15 minuti
  • Cottura: 8 minuti
  • Persone: 4/6 persone

Ingredienti

  • 500 gr spaghetti ristorante
  • 500 gr vongole veraci
  • un pezzetto di peperoncino fresco
  • Spicchio di aglio
  • un rametto di prezzemolo
  • 30 ml olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

Prepariamo le vongole

Procediamo lavando bene le vongole, accertandoci che siano prive di sabbia (per individuare la vongola non buona basta strofinarla con le altre o darle qualche colpetto, se risulta piena di sabbia al primo colpo si aprirà, in questo caso dovrà essere eliminata).

A questo punto, in una padella abbastanza capiente, che dovrà contenere anche gli spaghetti una volta sbollentati, poniamo a fuoco vivo l’olio extravergine d’oliva con lo spicchio d’aglio, il pezzettino di peperoncino (se preferite potrà essere eliminato dopo aver dato un po’ di piccante) e le vongole a soffriggere. Copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere finchè tutte le vongole non risultano essersi aperte.

Cuociamo gli spaghetti e mantechiamo

Scoliamo le vongole in una pirofila e preleviamo il sugo/acqua che ne risulterà, filtriamolo e mettiamolo da parte. Mettiamo a bollire in un’altra pentola l’acqua per gli spaghetti e caliamo la pasta, aggiungendo il sale, e cuociamola per i minuti indicati sulla confezione meno due minuti.

Poniamo gli spaghetti quasi cotti nella padella e lasciamoli finir di cuocere con il sugo/acqua delle vongole messa da parte; infine, condiamo con il pepe e uniamo le vongole. Mantechiamo la pasta finché non risulta ben cotta e saporita per almeno un minuto; serviamola spolverata di abbondante prezzemolo tritato fresco.

Note della cuoca

Per chi gradisce, il sugo di vongole potrà essere arricchito da qualche pomodorino del Vesuvio, unito in padella con l’aglio ed il peperoncino prima di tuffarcisi le vongole.

Image Credits: profilo instagram @vinrouge17
Seguici su Telegram
Scritto da Nadia Portoghese
Parliamo di:
Potrebbero interessarti