Ricetta choux (bignè) al caffè | Cucinare alla Napoletana

Lug 2014

gli choux al caffè

La ricetta del classico choux, o bignè, al caffè, tipico dolce della pasticceria mignon napoletana

A Napoli, una domenica senza le cosiddette pasterelle è quasi un’eresia, tanto che quasi ogni famiglia tende a concludere i propri pranzi domenicali, giù lunghi di per sè, con questi deliziosi dolcini della pasticceria mignon.

La pasticceria partenopea offre un ampio ventaglio di paste di questo genere e sicuramente c’è l’imbarazzo della scelta. Ma uno dei più gustosi è lo choux (o bignè) al caffè, dolcino preparato tradizionalmente dalle nonne napoletane per la gioia di tutti i nipotini.

Oggi vi proponiamo la ricetta di questi bignè dal gusto e dall’aroma davvero peculiari.

tempi della ricetta choux al caffè

Ingredienti

Per la pasta choux:

  • 125 ml di acqua
  • 50 gr di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 75 gr di farina
  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 30 gr di zucchero

Per la crema pasticcera al Caffè:

  • 4 tuorli
  • 40 gr di fecola
  • 100 gr di zucchero
  • 300 ml di latte intero
  • 60 ml caffè ristretto
  • Vanillina o scorza di mezzo limone

Cuociamo la crema pasticcera al caffè:

Prepariamo un buon caffè ristretto e, da parte, mettiamo in infusione nel latte caldo le scorze del limone o la vanillina e aggiungiamo il caffè precedentemente preparato.
Intanto, sbattiamo i tuorli con lo zucchero e la fecola di patate; a questo composto aggiungeremo a filo il latte precedentemente riscaldato continuando a mescolare con una frusta. Rimettiamo il tutto sul fuoco e lasciamo andare fino a che la crema non risulti densa, liscia e senza grumi. Lasciamo raffreddare bene e, nel frattempo, prepariamo la pasta choux.

Prepariamo la pasta choux:

Ponete in un pentolino mettete l’acqua e riscaldate a fuoco medio con lo zucchero, il burro ed un pizzico di sale. Quando il burro si sarà sciolto, mettete la farina tutta in una volta, amalgamate e fatela cuocere fino a che non si formerà una palla di pasta. Spegnete il fuoco ed aggiungete le uova e il tuorlo uno alla volta, mescolando fino a che non si sarà assorbito, prima di aggiungere quello successivo.
A questo punto cuociamo la pasta choux formando dei filoncini usando la sacca da pasticcere o a cucchiaiate. Formeremo così i nostri bignè su una teglia rivestita di carta da forno, distanziandoli tra loro, perché nel forno si gonfieranno. Cuociamo in forno preriscaldato a 190° per 10 minuti circa.
Appena pronti e raffreddati potranno essere farciti con la crema al caffè raffreddata e con una glassa ottenuta miscelando un po’ di caffè ristretto allo zucchero a velo.


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza d'uso. Navigando ne accetti l'uso. Informativa estesa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi