HomeCulturaI migliori spettacoli teatrali a Napoli, Gennaio 2018 | Commedie e Musical

I migliori spettacoli teatrali a Napoli, Gennaio 2018 | Commedie e Musical

I migliori spettacoli teatrali a Napoli, commedie e musical

Lello Arena, Toni e Peppe Servillo, Carlo Buccirosso e tante altre commedie e musical tra i migliori spettacoli in scena nei teatri di Napoli per il mese di Gennaio 2018!

Un nuovo anno è ormai iniziato e, per gli appassionati di teatro, ciò significa consultare il calendario degli spettacoli teatrali in scena a Napoli durante il mese di Gennaio 2018, per scoprire le nuove rappresentazioni in programma.

Napolike, come ogni mese, vi suggerisce i migliori spettacoli da non perdere nei teatri di Napoli per il genere Commedia e Musical. In programma in questo primo mese dell’anno alcune divertenti commedie e anche tanti spettacoli musicali tra cui scegliere.

Lello Arena sarà al Teatro Augusteo con Parenti Serpenti, diretta da Luciano Melchionna e tratta dall’omonimo film di Mario Monicelli, mentre al Teatro Diana Toni e Peppe Servillo si esibiranno insieme in La parola canta, un recital musicale che celebra la nostra Napoli. Se siete appassionati del genere musicale e irriverente non perdete Spamalot al Teatro Augusteo, con Elio nel ruolo di Re Artù alla ricerca di Sacro Graal.

Queste e altre commedie e musical vi aspettano nei teatri di Napoli nel mese di Gennaio 2018, non vi resta che scegliere! E se amate la Prosa, l’Opera e il Balletto, consultate il nostro articolo dedicato!

Teatro Augusteo

Parenti Serpenti

Lello Arena porta in scena al Teatro Augusteo la divertente commedia diretta da Luciano Melchionna tratta liberamente dal celebre film omonimo di Mario Monicelli. La vicenda rivela i rapporti difficili e complessi tra quattro fratelli che dovranno decidere, proprio nel giorno di Natale, chi si assumerà l’onere di accogliere i genitori anziani in casa propria, in cambio dell’abitazione.

Date: dal 12 al 21 gennaio 2018
Prezzo biglietti: dai 25 ai 35 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo Parenti Serpenti

Lello Arena in Parenti Serpenti al Teatro Augusteo di Napoli

Spamalot

Arriva sul palco del Teatro Augusteo l’irriverente commedia musicale Spamalot, ideata e interpretata negli anni ’60 dal gruppo comico britannico Monty Python e tratta dal loro film Monty Python e il Sacro Graal. Si tratta di una parodia della celebre saga di Re Artù e dei suoi cavalieri alla ricerca del Sacro Graal. L’avventura è l’occasione per mettere in scena esilaranti gag, presentare personaggi comici, balletti strampalati e canzoni esilaranti.
Questa imperdibile versione italiana vede in scena Elio nel ruolo di Re Artù, insieme ad 8 attori, un corpo di ballo di 10 ballerini e un’orchestra di 10 elementi.

Date: dal 26 gennaio al 4 febbraio 2018
Prezzo biglietti: dai 25 ai 35 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo Spamalot

Elio in Spamalot al Teatro Augusteo di Napoli

Teatro Diana

La parola canta

Peppe e Toni Servillo, con il suggestivo supporto musicale dei Solis String Quartet, celebrano Napoli attraverso canzoni, recital e poesie, rendendo omaggio alla cultura e alla tradizione partenopea di ogni epoca. Insieme canteranno poesie e reciteranno canzoni, attraversando le opere di autori classici che hanno amato Napoli con la loro arte, come Eduardo De Filippo, Raffaele Viviani, Libero Bovio, Enzo Moscato e tanti altri.

Date: dal 9 al 21 gennaio 2018
Prezzo biglietti: dai 17 ai 35 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo La parola canta

Peppe e Toni Servillo in scena al Teatro Diana di Napoli con La parola canta

Teatro Sannazaro

Colpo grosso a Villa Pignatelli

Al Teatro Sannazaro di Napoli va in scena una divertente commedia diretta e interpretata da Benedetto Casillo, il celebre artista napoletano amato e riconosciuto dal pubblico soprattutto per la sua intepretazione del “vice sostituto portiere” in Così parlò Bellavista e Il mistero di Bellavista di Luciano De Crescenzo.

Date: dal 19 al 28 gennaio 2018
Prezzo biglietti: 25 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo Colpo grosso a Villa Pignatelli

Benedetto Casillo in Colpo grosso a Villa Pignatelli al Teatro Sannazaro di Napoli

Teatro Cilea

Il pomo della discordia

Carlo Buccirosso è ancora in scena al Teatro Cilea con la commedia da lui scritta e interpretata che si ispira al mito greco della mela della discordia, lanciata da Eris al banchetto di nozze di Peleo e Teti. Ma la vicenda è ambientata ai nostri tempi, nella famiglia borghese del notaio Tramontano, e durante la festa di compleanno di suo figlio di Achille, che ha deciso di comunicare al padre la propria omosessualità.

Date: fino al 14 gennaio 2018
Prezzo biglietti: dai 25 ai 30 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo Il pomo della discordia

Carlo Buccirosso al Teatro Cilea di Napoli con Il pomo della discordia

I nuovi poveri

Ciro Ceruti e Francesco Procopio propongono una riflessione dai risvolti divertenti e comici sulla crisi economica e sociale che il nostro paese sta attraversando in questo periodo. Tra aziende in fallimento, famiglie in povertà, fobie, ipocondrie, acquisti inutili e falsi problemi, siamo tutti travolti uin un unico vortice, in cui il Teatro, per sopravvivere, non può più essere specchio della vita, ma Farsa.

Date: dal 19 al 21 gennaio 2018
Prezzo biglietti: dai 25 ai 30 euro

Informazioni su orari e biglietti sullo spettacolo I nuovi poveri

Ciro Ceruti e Francesco Procopio al Teatro Cilea di Napoli con I nuovi poveri

banner di collegamento a Napolike Turismo