HomeRicette di cucina napoletanaRicetta dei Profiteroles al limone | Cucinare alla napoletana

Ricetta dei Profiteroles al limone | Cucinare alla napoletana

Ricetta dei Profiteroles al limone

Il limone, l’aroma più amato nei dintorni di Napoli, arricchisce i famosi Profiteroles al limone. Ecco la ricetta dei pasticcini da mangiare con gusto!

Dal sapore intenso e irresistibile, i Profitteroles al limone sapranno conquistare grandi e piccini. Ecco perchè vi presentiamo questa gustosa ricetta.

Uno degli aromi più amati della città di Napoli e dintorni è proprio il limone, agrume diventato simbolo del Golfo e che arricchisce la nostra splendida città. Oltre a preparare un gustoso ed inimitabile liquore, il Limoncello, i napoletani inventano golosi manicaretti che vedono come protagonista proprio questo agrume.

Questa volta prepariamo dei golosi pasticcini Profitteroles ripieni di crema pasticcera e ricoperti da una crema ai limoni, aromatizzata al limoncello, davvero golosa.

Tempi per la ricetta dei Profiteroles al limone

Ingredienti

Per la pasta bignè:

  • 95 ml acqua
  • un pizzico di sale
  • 20 gr burro
  • 55 gr farina 00
  • 2 tuorli ed un albume

Per la farcia/glassa:

  • 200 gr crema pasticcera
  • 30 ml limoncello
  • 300 ml panna fresca non zuccherata
  • 20 ml limoncello
  • 1 limone non trattato (per la buccia)

Preparare i bignè

Versate in una pentola l’acqua, il pizzico di sale e il burro facendolo sciogliere per bene. Non appena l’acqua inizierà a bollire, togliete la pentola dal fuoco e aggiungete la farina tutto in una volta mescolando energicamente il composto che diventerà una specie di impasto amalgamato e abbastanza duro. Fatelo raffreddare leggermente e aggiungete uno per volta i tuorli e l’uovo intero continuando ad amalgamare il tutto con una frusta. Usare un frullino da pasticceria vi semplificherà il compito.

Mettete questa pasta choux per bignè in una siringa e formate tanti ciuffetti grandi quanto una noce su una placca da forno ricoperta di carta da forno. Infornate i bignè a 180° per 20 minuti, lasciate raffreddare.

Farcire e glassare

Procedete con il preparare la crema pasticcera nel modo classico e, mentre raffredda, preparate la glassa dei Profitteroles al limone semi-montando la panna non zuccherata ed aggiungendo, in fase di montaggio con le fruste, anche il limoncello e la buccia del limone finemente grattugiata. Con l’uso di una sacca da pasticciere (o tagliando i bignè con il coltello e farcendoli con un cucchiaino) praticate dei fori sul fondo e farcite di crema miscelata al limoncello i pasticcini.

Ponete i pasticcini ottenuti su una vassoio da portata e cospargeteli abbondantemente di glassa al limoncello che avrete preparato in precedenza. Per essere più buoni, dovranno riposare in frigo almeno 3-4 ore. Una spolverata di buccia di limone grattugiata sarà il tocco aromatico finale da dare i Profitteroles al limone prima di servirli.

banner di collegamento a Napolike Turismo