Ricetta della pastiera salata | Cucinare alla Napoletana

Pubblicato 
sabato, 12/03/2016
Di
Nadia Portoghese
La ricetta della pastiera salata

La versione rustica del tipico dolce di Pasqua: ecco la ricetta della pastiera salata napoletana

Che ne dite di una gustosa rivisitazione della pastiera napoletana? Per Pasqua vogliamo dedicarci, allora, alla ricetta della pastiera salata.

Uno dei vanti della nostra amata città di Napoli è proprio la pastiera, classico dolce tipico di Pasqua, che ormai vediamo in diversificate e squisite versioni. In precedenza ve ne abbiamo già proposte due: la classica e la sua gemella senza glutine al riso.
Questa volta, però, ve la vogliamo proporre nella sua versione salata.

La ricetta della pastiera salata non è la solita torta rustica, ma una vera e propria Pastiera con tanto di grano e pezzetti di prosciutto a sostituire la frutta candita. Il formaggio filante, poi, sarà l’incontro perfetto tra casatiello e pastiera classica.

Ingredienti

  • 200 gr farina 00
  • 100 gr strutto
  • 50 ml acqua
  • 100 gr scamorza affumicata
  • 4 uova
  • 50 gr parmigiano grattugiato
  • 100 ml latte
  • un cucchiaio di burro
  • un cucchiaio di farina 0
  • 150 gr grano cotto
  • 100 gr prosciutto cotto
  • sale, pepe e noce moscata Q.b.

Prepariamo la pasta briseè

Prepariamo la pasta che farà da base alla nostra pastiera salata miscelando, su una spianatoia, la farina e lo strutto, aggiungendo a poco a poco anche l’acqua leggermente intiepidita e il pizzico di sale. Formiamo un panetto ben amalgamato e lasciamolo riposare coperto dalla pellicola in frigorifero.

Prepariamo il ripieno

Prepariamo in una casseruola di medie dimensioni una besciamella ben compatta con il cucchiaio di burro messo a fondere, un cucchiaio di farina ed il latte leggermente intiepidito. Profumiamo con un pizzico di noce moscata e condiamo con sale e pepe, facendola cuocere per 2 minuti circa o finchè non rassoda. Aggiungiamo anche il grano cotto e misceliamo per bene.
Sbattiamo leggermente le uova ed aggiungiamole alla besciamella assieme al prosciutto e la scamorza a tocchetti, il parmigiano grattugiato e condendo con altro pepe (se ce ne fosse bisogno).

Inforniamo la Pastiera salata

Stendiamo la pasta e poniamola in teglia ricoperta di carta forno o da un leggero strato di strutto. Versiamo il ripieno al suo interno, decoriamo la pastiera salata con le strisce caratteristiche ottenute dalla briseè avanzata e inforniamo a 180° per circa 40-45 minuti. Serviamola calda o fredda spolverata, volendo, di altro formaggio grattugiato.

Cerchi qualcosa in particolare?
,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram