HomeRicette di cucina napoletanaRicetta della Torta Giffonese | Cucinare alla napoletana

Ricetta della Torta Giffonese | Cucinare alla napoletana

Ricetta della Torta Giffonese

La Torta Giffonese somiglia ad una crostata ricca del sapore delle nocciole nostrane. Ecco la ricetta.

Giffoni, in provincia di Salerno, è proprio qui che di prepara la gustosa Torta Giffonese che vede come protagoniste indiscusse le profumatissime nocciole. Nel nostro appuntamento con la rubrica di cucina vogliamo presentarvi la ricetta.

Non tutti sanno che non solo nelle langhe del nord Italia si producono le migliori nocciole del bel paese. Parlando di prodotti nostrani, non possiamo non far riferimento, appunto, alle nocciole di Giffoni. Piccolo paesino dell’entroterra campano, Giffoni di trova in provincia di Salerno ed è proprio nel salernitano che si prepara una gustosa torta che vede come protagoniste indiscusse le profumatissime nocciole.

Gustosa ed aromatica, la Torta Giffonese è come una crostata arricchita dalla consistenza inconfondibile delle nocciole e dall’aromaticità della scorza d’arancia grattugiata.

Ingredienti

Per la pasta frolla alle nocciole di Giffoni:

  • 400 gr farina 00
  • 240 gr burro morbido
  • 160 gr zucchero semolato
  • 100 gr nocciole di Giffoni tostate e tritate finemente
  • 1 uovo intero più un albume
  • un pizzico di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di aroma vaniglia

Per il ripieno:

  • 150 gr burro morbido
  • 150 gr zucchero a velo
  • 3 uova intere
  • 150 gr nocciole di Giffoni tostate e tritate più un po’ per la decorazione finale
  • un pizzico di sale
  • la scorza di mezza arancia non trattata
  • 300 gr circa di crema al cioccolato e nocciole

Prepariamo la frolla

Con le fruste elettriche, lavorate il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema leggera e soffice, incorporate le nocciole ridotte in polvere finissima e poi aggiungete l’uovo e l’albume leggermente sbattuti. Lavorate con un cucchiaio di legno il composto aggiungendo anche il sale, l’aroma di vaniglia, il lievito in polvere e la farina poco a poco. Lavorate, poi, l’impasto con le mani formando infine una palla da far riposare in frigorifero per qualche ora.

Prepariamo il riepieno alle nocciole

Preparate il ripieno alle nocciole montando il burro con lo zucchero a velo e aggiungendo il sale e la scorza dell’agrume. Dopo le nocciole finemente tritate sarà la volta di unire al composto anche le uova. In una tortiera, quindi, stendete la pasta frolla non tanto sottilmente. Farcite prima con il composto di nocciole preparato e poi guarnite con la crema alle nocciole e cioccolato. Infornate a 170° per circa 35 minuti dopo i quali la torta dovrà raffreddarsi per bene per poterla, in ultimo, cospargere con delle nocciole tostate e tritate a guarnire.

banner di collegamento a Napolike Turismo