HomeRicette di cucina napoletanaRicetta delle cotiche imbottite | Cucinare alla napoletana

Ricetta delle cotiche imbottite | Cucinare alla napoletana

Ricetta delle cotiche imbottite

Originale al contempo tradizionale, la ricetta delle cotiche imbottite vi farà preparare un piatto “povero”, ma gustoso!

Piatto povero della tradizione napoletana, le cotiche imbottite vengono gustate sulle tavole campane da secoli e be ne proponiamo la ricetta. Il riciclo delle parti nell’animale macellato era una delle pratiche essenziali della vita contadina e consentiva di preparare piatti squisiti.

Di riciclo parliamo con questa gustosa ricetta in cui troviamo le cotiche di maiale, quindi la pelle dell’animale, che guai a Napoli non viene mai scartata. In questo caso le troviamo ripiene di tanto buon formaggio, tra cui Pecorino romano e Parmigiano Reggiano, e sapido salame napoletano il tutto addolcito dall’uvetta sultanina.

Saprete resistere?

Tempi di preparazione delle cotiche imbottiteIngredienti

  • 1 cotica di maiale tagliata in quattro parti
  • 100 gr Pecorino romano
  • 100 gr Parmigiano grattugiato
  • %0 gr salame tipo Napoli
  • 50 Gr pinoli
  • 50 gr uvetta sultanina
  • 500 gr passata di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 uovo
  • 1 cipolla ramata
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale e pepe q.b.

Preparare il ripieno

Controllate che le cotiche siano totalmente pulite e prive di setole o peli che potrebbero essere rimasti sulla superficie. Eliminate eventuali residui sotto acqua corrente e stendetele ad asciugare.
In una ciotola preparate un trito d’aglio e prezzemolo miscelandoli alla frutta secca, ai formaggi grattugiati e al salame tagliato a tocchetti. Aggiungete l’uovo e mischiate energicamente.

Cottura delle cotiche

Stendete il composto ottenuto sulle cotiche, arrotolatele e chiudetele con dello spago da cucina. Mondate e tritate la cipolla ramata, rosolatela in padella con un filo d’olio e aggiungeteci le cotiche facendole rosolare per bene. Bagnate con il vino rosso e lasciate evaporare. Completata l’evaporazione, aggiungete la passata di pomodoro aggiustando di sale e pepe. Lasciate cuocere per un paio d’ore a fuoco lento e, terminata la cottura, eliminate lo spago dalle cotiche prima di servirle con il sughetto ottenuto.

banner di collegamento a Napolike Turismo