HomeEventiEstate a NapoliVisite serali ad Ercolano per l’estate 2019 con videomapping e tableaux vivants

Visite serali ad Ercolano per l’estate 2019 con videomapping e tableaux vivants


Estate 2019 con suggestive visite guidate al parco archeologico di Ercolano, tra realtà virtuale e tableaux vivants.

Voluto dalla Regione Campania, comincia venerdì 19 luglio 2019 un ciclo di evocative visite serali al parco archeologico di Ercolano e alla mostra SplendORI. Queste visite si terranno tutti i venerdì fino al 20 settembre nell’ambito di Campania by night.

Lungo il percorso i visitatori potranno assistere alla proiezione di immagini degli affreschi che appartenevano a Ercolano e che dopo essere stati staccati sono ora conservati al Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN): ciò sarà possibile attraverso la tecnica del videomapping.

Inoltre gli spettatori potranno godere della ricreazione degli stessi affreschi con persone in carne e ossa che metteranno in scena degli emozionanti tableaux vivants che ricostruiscono le scene sotto gli occhi del pubblico.

Informazioni su Campania by Night al Parco archeologico di Ercolano

Dove: Parco archeologico di Ercolano, Corso Resina – 80056 Ercolano

Quando: tutti i venerdì sera dal 19 luglio al 20 settembre 2019

Orario: dalle 20 alle 24

Prezzo: Il biglietto è gratuito per i minori di 18 anni; per gli altri costa 5 euro quello ordinario e 2 quello ridotto per i visitatori compresi tra 18 e 25 anni (non compiuti) e per i titolari di Campania Artecard;

I biglietti si possono acquistare online a questo indirizzo; oppure presso i rivenditori Ticketone in Campania; o ancora presso la biglietteria del Parco Archeologico di Ercolano; la prevendita obbligatoria anche per i bambini e ragazzi che usufruiscono del biglietto gratuito.

Per info consultare la pagina Facebook dell’iniziativa.

Il percorso viene accompagnato in lingua italiana; prevede molti gradini, quindi non è adatto a chi ha problemi di mobilità;
I visitatori su sedia a rotelle possono prenotare la loro visita scrivendo con una settimana di anticipo a stefania.siano@beniculturali.it, indicando giorno e orario della visita desiderati;

L’appuntamento è alla biglietteria del Parco, almeno 20 minuti prima dell’inizio del turno di visita;
meglio indossare scarpe basse e comode applicare una protezione contro le zanzare; in caso di cattivo tempo il percorso si svolgerà al chiuso in Antiquarium e al Padiglione della Barca.

Vota questo post
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
banner di collegamento a Napolike Turismo