HomeEventiSagre in Campania nel weekend dal 25 al 27 gennaio 2019

Sagre in Campania nel weekend dal 25 al 27 gennaio 2019

Sagre in Campania nel weekend dal 25 al 27 gennaio 2019

Polpette tipiche, maschere originali, volo infuocato e musica con le sagre in Campania nel weekend dal 25 al 27 gennaio 2019.

Anche questo weekend ci sono alcune sagre in Campania che celebrano i prodotti locali e vi faranno divertire con musica, spettacoli, giocolieri e tanta animazione per i bambini.

Nel fine settimana dal 25 al 27 gennaio 2019, infatti, a Teora c’è la Sagra delle tomacelle, le tipiche polpette locali molto gustose che riscuotono sempre un grande successo. La sagra è arricchita dalla presenza degli Squacquaracchiun, maschere locali che faranno anche un volo infuocato.

A Portico di Caserta, invece, ci sono i festeggiamenti per Sant’Antonio Abate con la sfilata di carri e la vendita all’asta di tanti prodotti.

Ecco le informazioni sulle Sagre in Campania per il weekend.

Vota questo post
[Voti: 1    Media Voto: 2/5]

Sagra delle tomacelle 2019 a Teora con il volo dello Squacqualacchiun infuocato

Polpette tomacelle

A Teora arriva la Sagra delle tomacelle 2019, le tipiche polpette locali, con le maschere tradizioni degli Squacqualacchiun!

A Teora, in provincia di Avellino, si svolge nuovamente la Sagra delle tomacelle con la presenza delle tipiche maschere chiamate Squacqualacchiun, Il giorno da ricordare è il 26 gennaio 2019 ed è una sorta di anticipazione del Carnevale locale. Si potranno mangiare le squisite polpette tradizionali e divertirsi con queste rumorose maschere tradizionali.

Informazioni su Sagra delle tomacelle 2019 a Teora con il volo dello Squacqualacchiun infuocato:

Dove: Teora
Il: 26-01-2019
Dalle: 15:00
Prezzo: GRATUITO


La Festa di Sant’Antonio Abate a Portico di Caserta

La Festa di Sant’Antonio Abate a Portico di Caserta

A Portico di Caserta continuano i festeggiamenti per Sant’Antonio Abate, una festa patronale con Carri, Cippi e Pastellessa“. Durante la festa, che si svolge dal 25 al 27 gennaio, le Battuglie di Pastellessa, cioè i carri, sfileranno nel Rion ‘e Sant’ Antuon animati dai bottari, i famosi percussionisti che usano botti, falci e tini.

Si mangerà la pastellessa, una pasta preparata con le castagne lesse e ci sarà la vendita all’asta di prodotti raccolti durante la processione del Santo o offerti dai fedeli, di giochi e fuori d’artificio.

Informazioni su La Festa di Sant’Antonio Abate a Portico di Caserta:

Dove: Rion' 'e Sant'Antuon, Portico di Caserta
Dal: 25/01/2019
Al: 27/01/2019
Dalle ore: 15:00
Alle ore: 00:00
Prezzo: GRATUITO
Maggiori informazioni.
banner di collegamento a Napolike Turismo