HomeRicette di cucina napoletanaRicetta delle rosette ripiene e infornate | Cucinare alla napoletana

Ricetta delle rosette ripiene e infornate | Cucinare alla napoletana

Ricetta delle rosette ripiene

Le rosette ripiene e infornate sono lo spuntino (o “marenna”) a sorpresa per ingolosire i lavoratori più affamati. Ecco la ricetta!

Croccanti e goduriose, le ricette ripiene e infornate sono facili da fare e golose da gustare anche fuori porta. Quindi siete pronti per la ricetta della cosiddetta “marenna“?

Che siano panini o rosette, alla “marenna” i napoletani non sapranno mai rinunciare, soprattutto se i panini in questione sono farciti di freschissima ricotta di bufala e dal sapore pieno e ricco dei pomodorini del piennolo. Vi proponiamo, però, un’alternativa al solito spuntino di metà mattina, che i campani usano consumare dopo le prime ore lavorative.

La ricetta dei panini infornati darà così nuova luce alla tradizionale “marenna”. Assaggiare questi scrigni di pane tripudio di sapori sarà un’esperienza da non lasciarsi scappare.

Tempi di preparazione delle rosette ripiene

Ingredienti

  • 4 rosette o sfilatini piccoli
  • 400 gr ricotta di bufala fresca
  • 10-12 pomodorini del Piennolo
  • 40 gr Parmigiano reggiano
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 foglie di basilico fresco
  • sale q.b.

Prepariamo gli involucri

Saranno adatti sia rosette sia sfilatini se comprati freschi di giornata. Privateli della calotta superiore, svuotandoli di un po’ della mollica appiattendone il resto. Lavate i pomodorini del Piennolo e in una padella con l’olio e l’aglio intero sbucciato scottiamoli per 5 minuti creando un sughetto molto asciutto. Lasciateo raffreddare.

Prepariamo il goloso ripieno

In una ciotolina setacciate la ricotta di bufala campana e conditela con sale, Parmigiano Reggiano grattugiato e l’uovo, sbattendo ed amalgamando il tutto. Aggiungete al sughetto anche un pizzico di sale e le foglie di basilico tritate a mano. Foderate una teglia da forno con i panini svuotati e riempiteli con la ricotta e i pomodorini preparati in precedenza, coprendo i panini con le calotte eliminate all’inizio.
L’ultimo passaggio prima di gustare i panini infornati sarà passarli in forno a 180° per soli 15-20 minuti.

banner di collegamento a Napolike Turismo