Pubblicato 
sabato, 22 Febbraio 2014
Nadia Portoghese

Ricetta Migliaccio Napoletano | Cucinare alla Napoletana

, ,
,

Migliaccio-ricetta

La ricetta del migliaccio, altro tipico dolce napoletano da preparare in occasione del Carnevale. È una torta profumata e gustosa da mangiare in famiglia o con amici

Il migliaccio è un dolce tipico napoletano preparato in particolare nel periodo del Carnevale, così come le chiacchiere ed il sanguinaccio.

Mentre originariamente, come previsto dalla ricetta contadina originale, veniva arricchito dal sangue di maiale, oggi è una torta morbida di semolino aromatizzata da tanta arancia.

preparazione-Migliaccio

Ingredienti:

Per guarnire:

Prepariamo il semolino:

Per prima cosa prepariamo il semolino mettendo in una pentola, sul fuoco medio, il latte con il burro e portando ad ebollizione. A questo punto, aggiungiamo il semolino, facendolo poi cuocere una decina di minuti. Subito dopo, togliamolo dal fuoco e facciamo raffreddare.

Prepariamo l'impasto:

Da parte, bisognerà montare le uova con lo zucchero e aggiungere la ricotta, resa più morbida e profumata dall'aggiunta dell'acqua di fior d'arancio (o essenza all'arancia) e la scorza dell'intera arancia grattugiata. Dopo che il semolino si sarà raffreddato, aggiungiamolo a questo composto.

Inforniamo il dolce:

Versiamo il preparato in una teglia imburrata e lasciamo cuocere in forno, già caldo a 180°, per circa 40 minuti (dovrà risultare ben sodo e dorato).
Il migliaccio, un dolce gustosissimo e profumatissimo, potrà essere consumato sia freddo che tiepido, ma soprattutto spolverizzato da abbondate zucchero a velo.

Cerchi qualcosa in particolare?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram