HomeRicette di cucina napoletanaRicetta dei cestini di scarola | Cucinare alla napoletana

Ricetta dei cestini di scarola | Cucinare alla napoletana

In questo appuntamento della nostra rubrica, ecco la ricetta dei cestini di scarola: la tradizione che si rinnova.


Serviti soprattutto come antipasto, questi cestini alla scarola saranno l’inizio perfetto per un pasto da re.

Tante sono le ricette di nuova invenzione che ci propongono i mitici chef di nuova generazione nei ristoranti rinomati e non, e altrettante sono le ricette che si rifanno, in chiave moderna, ad una cucina più tradizionale e casalinga.

E la ricetta dei cestini di scarola, in questo caso rimandando alla preparazione classica delle scarole affogate alla napoletana, ha con un tocco da chef in più che farà sì che si possano servire per feste e pranzi in famiglia.

Tempi di preparazione dei cestini di scarola

Ingredienti

  • 300 gr pasta fillo
  • 1 cespo di scarola
  • 100 gr macinato di maiale
  • 1/2 cipolla bianca
  • 30 gr burro
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino Falanghina
  • 30 gr tra pinoli tostati e uvetta ammollata (facoltativi)

Preparate il ripieno

Eliminate le foglie più esterne dal cespo di scarola ed il torsolo. Sciacquate accuratamente le foglie rimaste, eliminando il terriccio in eccesso, e lessate le foglie ottenute di scarola in acqua bollente e leggermente salata. Scolate la scarola e lasciate raffreddare per bene.
In una padella rosolate la cipolla tagliata finemente nel burro e, appena risulta ben dorata, aggiungeteci la carne di maiale facendola rosolare. Appena si sarà asciugato il sughetto sprigionato dalla stessa carne, fatela sfumare con il vino bianco. Salate e pepate a piacere.

Componete i cestini di scarola

Ripassate in padella anche la scarola con l’olio extravergine d’oliva e aggiungete, se vi piacciono, uvetta e pinoli (le ricette in questo caso variano a seconda dei gusti di chei prepara la ricetta). Appena la verdura sarà ben insaporita, arricchitela con il maiale cotto in precedenza.

Srotolate la pasta fillo e ricavatene dei quadrati, che andranno appoggiati su degli stampini di alluminio o teglie per muffin appena imburrati. Componete i cestini di scarola facendo più strati di pasta e riempiendo con le scarole. Richiudete i lati della pasta e infornate i cestini a 200° per circa 8-10 minuti. Servite da caldi.

banner di collegamento a Napolike Turismo
Tags