Ricetta del capretto al forno | Cucinare alla napoletana

Pubblicato 
sabato, 05/03/2016
Di
Fabiana Bianchi
Ricetta del capretto al forno

La ricetta del capretto a forno, tipico piatto di Pasqua, facile da preparare e molto saporito!

Sfrigolante e profumato, per Pasqua non possiamo far a meno di preparare la ricetta tradizionale del capretto al forno.

Tradizione vuole che per Pasqua ci si dedichi all’abbondanza e si festeggi la rinascita religiosa, ma anche l’arrivo della primavera.

Carni bianche e cacciagione la fanno da padrone anche sulle tavole dei napoletani, sebbene più abituati agli estivi piatti di pesce.

Oggi vi delizieremo con un saporito capretto al forno tradizionalmente consumato nei periodi pasquali. Cotta al forno questa carne diventa morbidissima e vi consigliamo di cucinarla arricchendola con del buon trito di verdure e sfumandola con un po’ di vino.

L’aggiunta del battuto di uova e della mollica di pane raffermo alla ricetta del capretto al forno renderanno il piatto sfizioso da mangiare anche per i più piccoli.

Ingredienti

  • 800 gr carne di capra giovane pezzi assortiti
  • ½ bicchiere di aceto di vino bianco
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 gr mollica di pane
  • 1 uovo
  • 80 gr pecorino stagionato grattugiato
  • sale, pepe e olio extravergine d’oliva Q.b.
  • un ciuffo di prezzemolo

Prepariamo la carne

Dopo aver fatto a pezzi la carne di capretto, bisognerà immergerla per almeno 10-15 minuti in acqua ed aceto per eliminare tutto il sapore di selvatico e residui di sangue. Intanto, posta sul fuoco una casseruola di medie dimensioni piena circa la metà di acqua fredda, prepariamo un brodo con mezza cipolla, mezza carota e mezza costa di sedano tagliati grossolanamente. Condiamo con un cucchiaino di sale e lasciamo che si insaporisca mentre procediamo a far altro.

Tagliamo a tocchetti il sedano, la carota e la cipolla restanti e soffriggeteli in una teglia capiente con un filo d’olio, rosolate al suo interno la carne scolata dall’acqua ed aceto tenendo il fuoco basso. Sfumiamo con il vino e, dopo che risulterà evaporato l’alcol, aggiungiamo un mestolo o due di brodo. Poniamo in forno possibilmente ventilato a 180° e facciamo cuocere per 20 minuti.

Insaporiamo la carne

Passati i primi 20 minuti bisognerà riposizionare la valvola del forno su statico e aggiungere altro brodo finchè la carne non risulta cotta, quindi lasciar cuocere il tutto altri 10-15 minuti. Prepariamo un battuto di uova, formaggio, sale, pepe e mollica di pane sbriciolata grossolanamente anche con le mani e aggiungiamolo in teglia prima dello scadere degli ultimi 5 minuti di cottura. Rimestando il tutto come ultimo passo spolveriamo il capretto al forno con del buon prezzemolo tritato e se volete un po’ di peperoncino tritato.

Cerchi qualcosa in particolare?
,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram