Ricetta Zuppa Forte (Soffritto Napoletano) | Cucinare alla Napoletana – Rubrica

Mag 2014

Zuppa-Forte-ricetta-napoletana

La ricetta della zuppa forte o soffritto napoletano, preparato con gli scarti del maiale

Una ricetta tradizionale, che nasce come prodotto d’asporto, è la zuppa forte o anche detta “Soffritto napoletano”.

Questa pietanza nasce e viene principalmente preparata dai macellai napoletani per riciclare le frattaglie del maiale.

Durante le guerre è poi diventato un piatto comunemente usato dalle famiglie napoletane, per la sua praticità e per il basso costo di realizzazione.

Zuppa-Forte-ricetta-napoletana-tempi

Ingredienti

  • 1 Kg interiora di maiale (fegato, cuore, milza, intestini)
  • 500 ml salsa di pomodoro
  • 150 gr triplo concentrato di pomodoro
  • 2 peperoncini rossi
  • 50 gr strutto
  • Sale e pepe q.b.
  • 1-2 foglie di alloro
  • Un bicchiere di vino rosso

Rosolare le frattaglie

Procediamo semplicemente facendo a tocchetti le frattaglie di maiale e ponendole a soffriggere in una capiente pentola, in cui avremo sciolto lo strutto. Appena risulteranno ben rosolate, aggiungiamo alla carne le foglie di alloro, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e i peperoncini ridotti a tocchetti. Infine, sfumiamo con il vino rosso.

Aggiungere la salsa di pomodoro

Dopo un minuto bisognerà aggiungere al composto il concentrato di pomodoro, ingrediente ricco e gustoso che aggiungerà ancora più gusto.
Infine, dopo aver eliminato l’alloro, la zuppa dovrà essere arricchita da una buona salsa di pomodoro (possibilmente fatta in casa).
La zuppa forte dovrà cuocere per almeno 15 minuti ed essere servita ancora calda a tutta la famiglia!