HomeRicette di cucina napoletanaRicetta dei carciofi sott’olio | Cucinare alla napoletana

Ricetta dei carciofi sott’olio | Cucinare alla napoletana

La ricetta dei carciofi sott’olio è una delle preparazioni tradizionali per aver questi ortaggi disponibili tutto l’anno!

I buonissimi carciofi sono uno degli ortaggi più amati e consumati soprattutto nei mesi di febbraio e marzo, ma per chi li ama gustare tutto l’anno ci sono dei trucchi per conservarli.

Parliamo, in questo caso, della ricetta dei carciofi sott’olio.

Noi siamo soliti conservarli anche per i periodi estivi sotto forma di gustosi barattolini di conserve sott’olio. La ricetta è tramandata da generazione in generazione, infatti c’è chi preferisce arrostirli prima di conservarli o chi non li condisce affatto.

Ecco come noi Napolike consigliamo di prepararle.

Ingredienti

 

  • 10 carciofi
  • 2-3 spicchi d’aglio
  • 400 ml circa di olio extravergine d’oliva (o di altro tipo che preferite)
  • 2 cucchiai di sale grosso
  • 250 ml aceto di vino bianco
  • un pizzico di peperoncino
  • un pizzico di origano secco

Prepariamo i carciofi

Sbucciate i carciofi eliminando le foglie esterne e troppo dure, pelando il gambo e la barba interna. Tagliateli a fettine non troppo sottili ed immergeteli in acqua così da evitare che ossidino. Intanto ,in una casseruola capiente portiamo a bollore 500 ml di acqua con l’aggiunta dell’aceto di vino bianco ed il sale grosso. Sbollentiamo i carciofo per 3-4 minuti, scoliamoli e lasciamoli raffreddare per bene stesi un di un panno da cucina possibilmente tutta la notte.

Conserviamo nei barattoli

E’ il momento di condire i carciofi con mezzo bicchiere di olio extravergine d’oliva o l’olio che più vi piace per conservare al meglio gli ortaggi. Condiamoli con gli spicchi d’aglio sbucciati e ridotti in pezzetti, il pizzico di peperoncino e un po’ di origano a profumare. Poniamoli in barattolini di vetro sterilizzati e riempiamoli fino all’orlo di olio. Chiudiamo i barattoli e procediamo al sottovuoto bollendo gli stessi in una casseruola piena d’acqua per circa 12 minuti.


Tags