HomeCronacaVaccino Covid-19: la prima donna italiana vaccinata contro il Coronavirus

Vaccino Covid-19: la prima donna italiana vaccinata contro il Coronavirus

Dose di vaccino anti Covid-19

Vaccino Coronavirus: la prima donna italiana vaccinata contro il Covid-19 è un’infermiera di Modena!

Mentre la regione Campania dovrà aspettare la fine di Gennaio 2021 per la somministrazione delle prime 340 mila dosi del vaccino prodotto dalla Pfizer, l’azienda tedesca, il Regno Unito, invece, è stato il primo paese ad approvarlo e successivamente a distribuirlo. 

La prima italiana vaccinata

Tra le persone che si sono sottoposte alla prima vaccinazione contro il Coronavirus nel Regno Unito, ci sono anche tanti italiani e la prima donna italiana a cui è stato somministrato il medicinale è un’infermiera proveniente da Modena: Elena Baraldi. 

L’infermiera italiana vive da sei anni a Londra dove svolge il suo lavoro che rientra nelle categorie degli operatori ad alto rischio occupazionale, è proprio per questo motivo che nonostante la sua giovane età, ovvero 30 anni, si è dovuta sottoporre al vaccino.

Come lei stessa afferma, dopo la somministrazione della prima dose del vaccino contro il Covid-19 a cui si è sottoposta mercoledì, ad eccezione del braccio indolenzito, sta benissimo, infatti non ha avuto nessun effetto collaterale. 

Vota questo post
[Voti: 2   Media: 3.5/5]


banner di collegamento a Napolike Turismo