Pubblicato 
giovedì, 10 Dicembre 2020
Serena De Luca

Vaccino Covid-19 in Campania: ecco chi potrà farlo da Gennaio 2021

,
,

Novità per il vaccino Covid-19 in Campania: ecco quali sono le categorie che potranno farlo a partire da Gennaio 2021!

Finalmente una buona notizia nella lotta al Coronavirus, infatti, è stato varato, da parte del Consiglio dei Ministri, il primo piano vaccini Covid-19. La partenza in Italia dovrebbe essere il 15 gennaio 2021, dato che l'Ema, l'Ente Regolatorio dei Farmaci in Europa, vorrebbe accelerare i tempi.

In Campania le prime 340 mila dosi del vaccino prodotto dall'azienda americana Pfizer dovranno arrivare entro la fine del Gennaio 2021 e basteranno per vaccinare circa 170 mila persone in doppia dose.

La Regione si sta già mobilitando sia per l'organizzazione delle strutture in cui verrà effettuata la somministrazione: ad oggi se ne contano 27. Si parla anche di acquisto di ultra-congelatori, dato che le dosi del vaccino dovranno essere conservate dai 2 agli 8 gradi centigradi. 

Vaccino Covid-19: ecco chi dovrà vaccinarsi subito

I primi vaccini verranno somministrati a circa 170 mila persone, in dose doppia a distanza di circa un mese. I primi a sottoporsi dovranno essere gli operatori sanitari e sociosanitari, gli anziani con un età superiore agli 80 anni.

Si continuerà poi con le persone dai 60 anni in poi, con coloro che hanno patologie severe a prescindere dall'età e il personale scolastico. Poi si proseguirà con le carceri, con i lavoratori dei servizi essenziali e i luoghi di comunità.

Ricordiamo che l'assunzione del vaccino Covid-19 dovrebbe non essere obbligatoria, quindi la decisione è volontaria anche se comunque è fortemente consigliata. 

Come prenotarsi per il Vaccino Covid-19

Tutte le persone che decideranno di sottoporsi al vaccino Covid-19 dovranno effettuare la prenotazione utilizzando l'App Numero Verde Nazionale, per le Rsa le prenotazioni avverranno con chiamata dal Call Center.

Una volta effettuata la prenotazione, questa sarà valida anche per il secondo appuntamento in cui vi verrà somministrata la seconda dose. Giunti all'appuntamento nella data e ora indicate dovrete essere muniti di documento di riconoscimento e confermare tutti i dati inseriti al momento della prenotazione.

La vaccinazione verrà effettuata da un medico, un infermiere o da un assistente sanitario, una volta eseguita seguirà un periodo di attesa per la sorveglianza del paziente.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram