Pubblicato 
martedì, 11 Gennaio 2022
Andrea Navarro

Traveller omaggia Napoli come meta per il 2022: la città è tornata a vivere!

Dopo la citazione della CNN Travel, Napoli sta nuovamente facendo il giro del mondo. La città, da sempre apprezzata a livello internazionale, sta riacquistando lustro dopo lo stop causato dalla pandemia in corso.

Ricordiamo che ad inizio anno abbiamo ripreso l’articolo ufficiale firmato dalla CNN che ha posizionato la nostra città tra le mete da sogno per questo 2022. Non poteva non innescarsi un forte richiamo.

Questa volta a parlarne è un magazine australiano, molto conosciuto a livello territoriale. Stiamo parlando di Traveller e dell’articolo firmato da Steve McKenna.

Napoli è poesia

Quello che ci stupisce è la narrazione della città. Quasi mille parole che descrivono l’anima di Napoli, già il suo inizio riesce a raffigurarla in modo incredibilmente peculiare: "Napoli is like a lasagne. It's full of layers and every time we dig down, we find another slice” ("Napoli è come una lasagna. È piena di strati e ogni volta che scaviamo ne troviamo un'altra fetta").

La pandemia aveva ibernato tutto il mondo, ma con la ripresa Napoli è tornata a vibrare. È questa la sensazione della loro guida locale Brunella Uva. Parlano di una Napoli multi-culturale, nella quale si incontrano napoletani di tutte le fasce di età e background sociali e di una città in cui basta fare capolino per assaporare la tradizione e non solo: macellai che tagliano la carne, orologi che vengono lucidati, vestiti appesi, borse a mano che vengono restaurate, libri ammucchiati sugli scaffali, dischi in vinile. Negozi di frutta e store dedicati agli hamburger", farmacie e gastronomie dove i venditori preparano pasta, vino e limoncello.

Vengono citati locali come il Bar 7Bello, Gay-Odin e le intramontabili prelibatezze napoletane: la pizza a portafoglio e la sfogliatella.

Le crociere puntano a Napoli

Lo scopo di questo è articolo è quello di spingere i turisti nello scegliere La Norwegian Epic, una nave da crociera della compagnia di navigazione Norwegian Cruise Line. Ma questo significa che le mete delle crociere punteranno sempre di più ad includere Napoli nei loro itinerari.

È un momento di ripresa per la città di Napoli.

Fonte articolo: Traveller
Cerchi qualcosa in particolare?
Seguici su Google News
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram