Sciopero Caremar nel Golfo di Napoli: ferme le navi per Ischia, Procida e Capri

Pubblicato 
lunedì, 15/02/2016
Di
Fabiana Bianchi
Sciopero Caremar a Napoli febbraio 2016

Sciopero di 48 ore del personale Caremar nel Golfo di Napoli con stop alle navi per le isole di Ischia, Capri e Procida

Nel Golfo di Napoli è iniziato, oggi 15 febbraio 2016, uno sciopero che riguarda il personale della compagnia Caremar e proclamato dal sindacato Orsa Marittimi.
Lo stop durerà fino al 16 febbraio e, nei porti delle isole, sono fermi traghetti, aliscafi e navi veloci. La motivazione è da ricercarsi nel nuovo piano dei turni di lavoro, contestato dal sindacato.

Per le isole di Procida e Ischia, lo sciopero coinvolge le navi e gli aliscafi, mentre per i collegamenti con Capri da Napoli e Sorrento sono fermi il traghetto lento e la nave veloce Isola di Procida.
L'unica nave che da questa mattina si è diretta a Capri è partita alle 6.30 e ritornerà nel golfo di Napoli alle 19.40.

Intanto, sono garantiti i servizi minimi per le isole, cioè tutte le prime e le ultime corse della giornata, mentre per la tratta Napoli-Capri (e viceversa) saranno garantite quattro delle dodici corse della Caremar.
Maggiori informazioni si possono ottenere alle biglietterie di scalo.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

√ą possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel pi√® di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di pi√Ļ sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram