Sandro Ruotolo ricoverato in ospedale: ecco cosa è successo

Pubblicato 
venerdì, 04/11/2022
Di
Federica Massari

Il giornalista Sandro Ruotolo è stato ricoverato per un grave malore che gli ha bloccato la respirazione: il suo racconto sui social dei tragici momenti

“Finalmente il peggio è passato. Solo ora vi posso raccontare quello che mi è successo negli ultimi dodici giorni. E ve lo posso raccontare perché sono vivo e mi ha salvato la vita il servizio sanitario nazionale del nostro Paese”. Così Sandro Ruotolo ha ringraziato il servizio sanitario nazionale dopo aver subito un terribile malore nei giorni scorsi.

Il racconto di Sandro Ruotolo del malore e del ricovero in ospedale

Domenica 23 ottobre un broncospasmo ha bloccato la respirazione dell’ex senatore che ha chiamato il 118 e in pochi minuti i sanitari sono arrivati sul posto. Subito dopo ha perso conoscenza ed è stato trasportato nell’ospedale romano Sant’Andrea in codice rosso. È stato sedato e intubato per due giorni e mezzo. Solo ieri ha raccontato cos’ha passato, ringraziando i medici, gli infermieri e tutto l’ospedale della capitale. Inoltre ha espresso la sua riconoscenza anche agli amici che hanno pregato per lui.

Successivamente è stato estubato e dopo aver trascorso qualche giorno in terapia intensiva l’hanno trasportato in reparto. Resterà in ospedale per qualche tempo per poi sottoporsi alla riabilitazione: dovrà fare una dieta molto restrittiva e dovrà smettere definitivamente di fumare.

La vicinanza e i messaggi di pronta guarigione per il giornalista napoletano

Tanti i messaggi di pronta guarigione per Sandro Ruotolo da parte di tanti personaggi partenopei e non: dai parlamentari Aboubakar Soumahoro ed Elly Schlein al parroco della Terra dei Fuochi Don Maurizio Patriciello passando per il consigliere della Regione Toscana Iacopo Melio fino a Salvatore Micillo, coordinatore campano del Movimento 5 Stelle.

Inoltre l’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato si è recato di persona a salutare il giornalista napoletano: “Faccio i migliori auguri di convalescenza a Sandro Ruotolo e lo ringrazio per le belle parole che tramite me ha voluto dedicare a tutti i nostri operatori sanitari”.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram