HomeCronacaPozzuoli, le spiagge libere chiudono dal 29 maggio

Pozzuoli, le spiagge libere chiudono dal 29 maggio

Spiaggia libera a Pozzuoli

Chiuse le spiagge libere in tutto il litorale di Pozzuoli in attesa di garantire l’accesso secondo regole sicure.

Loading...

Un’ordinanza del comune di Pozzuoli decreta che da venerdì 29 maggio 2020 le spiagge libere resteranno chiuse perché non ricorrono le condizioni per garantire la sicurezza dei bagnanti in questo periodi di emergenza da Coronavirus.

Infatti, il sindaco Vincenzo Figliolia ha firmato l’ordinanza 103 che prevede il divieto di presenza stabile sulle spiagge libere sia per prendere il sole sia per stanziare semplicemente. Insomma, è vietato per il momento sostare sulle spiagge libere in tutto il tratto competente il litorale di Pozzuoli.

Il provvedimento è temporaneo, anche se per il momento non si conosce la data in cui sarà valido, in attesa che venga elaborato un piano che rispetti le indicazioni regionali ed il protocollo di sicurezza. In ogni caso, il sindaco di Pozzuoli ha dichiarato che già dalla settimana prossima, quindi dagli inizi di giugno, si cercherà di garantire l’accesso regolamentato.

Sempre nella stessa ordinanza, inoltre, è previsto che nelle spiagge in concessione la balneazione si deve svolgere solo quando termineranno le operazioni di montaggio ed i gestori dovranno rispettare e far rispettare tutte le regole per contenere il contagio da Covid-19.

Segnaliamo, infine, che anche le spiagge di Bacoli saranno chiuse nel weekend e che, in futuro, è prevista la prenotazione per l’acceso.

Vota questo post
[Voti: 0   Media: 0/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo