Nuovi treni metro linea 1 a Napoli, finalmente riprendono i test sui binari

Pubblicato 
martedì, 18/01/2022
Di
Fabiana Bianchi
Vagone nuovo metro linea 1

Sono ripartiti i test per immettere in servizio i nuovi treni della metro linea 1 di Napoli, immissione che aveva subito un grosso ritardo a causa di un incendio avvenuto nel luglio scorso.

La situazione sembra in miglioramento, intanto, perché proprio tra ieri e oggi sono iniziati nuovi test per il collaudo. Per questo motivo, infatti, ANM ha disposto la chiusura anticipata del servizio per il 17 e 18 gennaio 2022.

Con questa chiusura si può precedere alla prova vera e propria sui binari di questi nuovi vagoni che arrivano dalla Spagna, precisamente realizzati dalla Caf. E la prima prova ufficiale dopo i disagi di luglio c'è stata proprio ieri notte.

Quando saranno in servizio i nuovi treni

Dopo il tavolo di confronto tra il Comune e Ansfisa, l'Agenzia nazionale per la sicurezza dei trasporti, avvenuto qualche giorno fa, è stato comunicato che i nuovi treni saranno in funzione entro la fine del 2022.

Se tutto andrà velocemente e senza intoppi, i primi vagoni potranno entrare in servizio anche entro l'estate.

Ovviamente ci saranno vantaggi importanti per i viaggiatori perché si ridurranno i tempi di attesa, i treni passeranno con una frequenza maggiore che dovrebbe arrivare a 3 minuti e saranno più sicuri.

Nuovo treno linea 1 Napoli

Quanti treni sono stati comprati

L'Assessore ai Trasporti del Comune di Napoli, Edoardo Cosenza, ha dichiarato che entro quest'anno saranno in servizio 10 treni, ma in totale sono 34 quelli acquistati.

In realtà, 5 già sono a Napoli e sono quelli su cui si stanno effettuando le prove, mentre altri 5 sono ancora in Spagna e saranno trasportati quando ci sarà lo spazio.

Saranno 19 entro la primavera, sempre secondo l'Assessore, ed il totale di 34 si raggiungerà perché ANM ne comprerà altri 5 ed EAV ne acquisterà 10. EAV, infatti, è titolare di una parte della linea 1.

Interno nuovo treno metro Napoli

Le caratteristiche tra aria condizionata e Wi-Fi

Questi nuovi treni della metro linea 1 sono stati costruiti negli stabilimenti Construcciones y Auxiliar de Ferrocarriles (CAF) di San Sebastián, nei Paesi Baschi. Sono treni lunghi rispetto ai 6 corti che abbiamo attualmente e prevedono:

  • tra i 600 e i 1000 passeggeri per treni;
  • aria condizionata;
  • la rete Wi-Fi;
  • fino a 4 carrozzelle per disabili;
  • la scatola nera;
  • sistemi di controllo;
  • sono composti da 2 motrici e 4 vagoni.

L'incendio di luglio che ha rallentato le prove

Come citato, a luglio un incendio ha rallentato tutto il procedimento. Ricordiamo, infatti, che proprio durante una prova tecnica per valutare le funzionalità e l'efficacia dei nuovi treni che dovranno essere utilizzati a Napoli, ci fu un rogo che bloccò il collaudo.

Purtroppo, accadde alla presenza della commissione dei tecnici del ministero dei Trasporti e naturalmente tutta la burocrazia si era fermata fino a ieri, quando si è potuti ripartire.

Fonte copertina: Fanpage

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram