Napoli, nel 2023 aumenta IRPEF: ecco di quanto e perché

Pubblicato 
giovedì, 29/12/2022
Di
Andrea Navarro
Foto del sindaco manfredi

Le misure programmate e attuate per rispettare il Patto Per Napoli (accordo firmato tra Draghi e Manfredi) stanno facendo discutere moltissimo.

Prima l’aumento della tassa aeroportuale, poi quello della tassa di soggiorno (ancora in approvazione) e, infine, arriva una nuova notizia che non farà impazzire i cittadini napoletani.

Nel 2023, i cittadini di Napoli dovranno pagare un aumento dello 0,1% sull’Irpef, secondo quanto annunciato dal sindaco Gaetano Manfredi. Questo aumento è dovuto agli impegni presi dall’amministrazione per il Patto per Napoli.

L’irpef è destinato ad aumentare ulteriormente nel 2024, difatti, aumenterà di un ulteriore 0,1%.

Il sindaco ha dichiarato di voler gravare il meno possibile sui napoletani, anche se ovviamente c’è da compiere un grandissimo sforzo per cercare di risanare il bilancio comunale.

Ricordiamo, infatti, che il Patto per Napoli prevede anche che il Comune di Napoli debba trovare modi per recuperare un quarto dei fondi ottenuti attraverso la riscossione, il patrimonio, le partecipate, la riorganizzazione dei servizi e l’aumento degli investimenti. Tutto per aumentare le entrate della città.

Il Patto Per Napoli, infatti, ha permesso alla città di Napoli di ottenere 1 miliardo e 231 milioni di euro nei prossimi 20 anni (fino al 2042).

Fonte immagine: profilo instagram @manfredi_official

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram