HomeCulturaMostra di Dalì al PAN di Napoli: le opere sulla vita segreta del genio surrealista [Foto]

Mostra di Dalì al PAN di Napoli: le opere sulla vita segreta del genio surrealista [Foto]

Esposizione alla mostra Io Dalì al PAN di Napoli

Al PAN di Napoli ci sarà una mostra su Salvador Dalì, il grande genio del Surrealismo che ha realizzato innumerevoli capolavori!

I dubbi sul mistero dei cartelloni su Salvador Dalì a Napoli possono essere finalmente fugati perché si tratta di un’iniziativa per pubblicizzare una mostra che aprirà al PAN – Palazzo delle Arti di Napoli dall’1 marzo al 10 giugno.

La mostra si intitola Io Dalì e sarà un’esposizione di disegni, video, dipinti, riviste e fotografie che ci consentiranno di scoprire la genesi di un personaggio poliedrico e geniale e la sua vita segreta. Si analizzerà l’altra vita di Dalì, quella meno nota ma che è stata necessaria e fondamentale alla nascita dell’artista che conosciamo oggi.

La location si preannuncia sicuramente di successo anche perché in passato ha ospitato molte altre mostre di artisti internazionali, in ultimo quella del fotografo Sebastião Salgado.

Mostra Io Dalì: arte tridimensionale, quadri, disegni, foto e videoperformance

Il nucleo centrale della mostra, intorno cui tutto gira, sono i capolavori della fine degli anni ’60 e di tutti gli anni ’70, quelli che lo hanno visto confrontarsi con la ricerca della terza dimensione, anticipando quello che oggi conosciamo come 3D.

Ci sono opere stereoscopiche che ci fanno vedere la pittura in tre dimensioni, dipinti che si possono ammirare con l’utilizzo di attrezzature specifiche che valorizzano gli effetti tridimensionali.

Ci saranno anche le fotografie magnifiche scattate da Philippe Helsman e che hanno come soggetti i famosi baffi di Dalì. In alcuni scatti lui è in posa, in altri è immortalato durante momenti della sua vita quotidiana. sono immagini che ci fanno capire ancora di più come l’artista spagnolo, attraverso suoi tratti distintivi come baffi e occhi sgranati, voglia rendere la sua immagine eterna.

Nella mostra al PAN si potranno vedere, come detto, soprattutto quadridisegni e fotografie, ma non mancheranno filmati e video più lunghi che mostreranno il modo di operare di Dalì e come amava utilizzare i media come atto performativo, come mezzi molto potenti per la messa in scena di se stessi. Sono considerati anche mezzi fondamentali per la narrazione. L’esposizione vi consente, quindi, di ammirare le sue frequenti incursioni nei mezzi di comunicazione, dalle copertine delle riviste alla partecipazione, come ospite, di programmi e concorsi televisivi.

La mostra è stata voluta dal Comune di Napoli con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo, la Fundació Gala-Salvador Dalí ed è stata co-organizzata con C.O.R. Creare Organizzare Realizzare. È curata da Laura Bartolomé e Lucia Moni per la Fundació Gala-Salvador Dalí e da Francesca Villanti, direttore scientifico di C.O.R. con la consulenza scientifica di Montse Aguer direttrice dei Musei Dalí e di Rosa Maria Maurell.

Galleria fotografica

Informazioni sulla mostra Io Dalì

Quando: dall’1 marzo al 10 giugno. Martedì chiusa

Dove: PAN – Palazzo delle Arti di Napoli, via dei Mille 60

Orari: dalle 9.30 alle 19.30 (ultimo ingresso un’ora prima)

Prezzi:

  • intero € 10,00
  • ridotto € 8,00 per gruppi superiori a 12 persone e per ragazzi sotto i 26 anni
  • ridotto scuole € 5,00
  • gratuito per bambini sotto i 6 anni e per persone diversamente abili con un accompagnatore

Info: Pagina FacebookEvento Facebook 1 e Evento Facebook 2 | Sito Ufficiale (attivo dal 1° marzo)

banner di collegamento a Napolike Turismo