Il Maschio Angioino di Napoli si illumina con i colori dell'Ucraina

Pubblicato 
sabato, 26/02/2022
Di
Fabiana Bianchi
Maschio Angioino con i colori dell'Ucraina

Oltre alle manifestazioni che si sono tenute in città in segno di solidarietà al popolo ucraino che sta subendo le azioni militari della Russia, come quella organizzata dai sindacati, l'amministrazione comunale di Napoli ha deciso di illuminare il Maschio Angioino.

Infatti, il Castel Nuovo, dalle 19.00 del 25 febbraio 2022, la sera vestirà i colori della bandiera dell'Ucraina, cioè l'azzurro ed il giallo, come simbolo di ripudio della guerra.

È l'iniziativa messa in campo su indicazione del sindaco Gaetano Manfredi per esprimere tutta la solidarietà della cittadinanza di Napoli alle donne, uomini e bambini che stanno soffrendo in Ucraina.

Sono tante le città che ogni giorno, non solo in Italia, manifestano la propria vicinanza all'Ucraina e che fortemente gridano il loro "NO" alla guerra. Gesti simbolici come quello di illuminare i monumenti, tra cui il Maschio Angioino e la Camera di Commercio di Napoli, sono parte di questa opposizione.

Cerchi qualcosa in particolare?
,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram