Il Commissario Ricciardi 2, la trama della seconda puntata

foto del commissario ricciardi interpretato da lino guanciale

Il Commissario Ricciardi è tornato nuovamente in onda con la sua seconda stagione, come al solito su Rai Uno, riscuotendo un grande successo da parte del pubblico.

Lino Guanciale torna nuovamente a vestire i panni del noto ispettore, il quale è dotato di una facoltà paranormale che gli consente di comunicare con le anime delle persone ma solo se sono state vittime di morte violenta.

In questa nuova puntata la contessa Bianca Palmieri di Roccaspina chiederà aiuto a Ricciardi per riaprire il caso del marito, accusato dell’omicidio dell’avvocato Piro.

Il successo e lo share della prima puntata della seconda stagione

Questo nuovo capitolo del Commissario Ricciardi ha debuttato il 6 marzo su Rai Uno, conquistando da subito i telespettatori con ben 4.039.000 di utenti incollati alla tv, pari addirittura al 21,52% di share.

Il ritorno dei personaggi e la nuova contessa

Nella prima puntata di questa nuova stagione abbiamo ritrovato il noto ispettore e i personaggi già conosciuti nel corso della precedente, a questi si è aggiunto un nuovo personaggio, difatti abbiamo conosciuto la nuova contessa, Bianca Palmieri di Roccaspina, interpretata da Fiorenza D’Antoni.

Conosciuta come la “donna più bella di Napoli“, la nobildonna avrà un ruolo importantissimo nel corso della prossima puntata.

La trama del secondo episodio

Nuova puntata dal nome “Anime di vetro”, in questo episodio la protagonista della puntata sarà la contessa Palmieri, la quale si rivolgerà al Commissario Ricciardi per chiedergli di riaprire il caso del marito, il conte Romualdo Palmieri di Roccaspina, interpretato da Arturo Muselli.

Il conte è stato accusato dell’omicidio dell’avvocato Piro, il cui corpo è stato rinvenuto privo di vita nel suo ufficio, con la testa riversa sulla scrivania.
L’obiettivo è chiaro: la contessa vorrà l’aiuto all’ispettore per dimostrare l’innocenza del marito e trovare il vero colpevole dell’omicidio.

Seguici su Google News
favicon google news
Scritto da Gennaro Marchesi
Parliamo di:
Potrebbero interessarti