Green pass obbligatorio in Italia dal 6 agosto: ecco dove serve

Pubblicato 
venerdì, 23/07/2021
Di
Fabiana Bianchi
Green Pass

Il Governo ha approvato il nuovo decreto che stabilisce i parametri per richiedere e mostrare il Green Pass in locali ed eventi pubblici. Secondo la nuova normativa la Certificazione Verde sarà richiesta in ristoranti e bar al chiuso, in piscine e palestre, durante i grandi eventi e nei cinema.

Il tutto partirà dal 6 agosto 2021 e per il momento non ci sono ancora disposizioni circa l'obbligo sui mezzi pubblici e a scuola. Inoltre, cambiano i parametri per far scattare il passaggio tra le zone bianca, gialla, arancione e rossa.

Ma vediamo nei dettagli cosa prevede il decreto.

Obbligo del Green Pass: quando è previsto

L'obbligo, come detto, scatterà dal 6 agosto per dare tempo a commercianti ed esercenti di attrezzarsi.
Da inizio luglio il Green Pass era già obbligatorio per partecipare a matrimoni, entrare in Rsa e visitare un caro, ma da agosto ne sarà estesa l'applicazione.

Sarà obbligatorio mostrare il Green Pass per consumare al chiuso ai tavolini di ristoranti, pub e bar, ma non sarà necessario se si consuma al bancone.

Sarà obbligatorio anche per entrare in teatri, cinema, musei e luoghi della cultura, piscine, centri benessere, per assistere a competizioni sportive, per le fiere, i parchi divertimento e a tema, congressi, le sagre, i convegni, i centri termali, per accedere alle sedi di concorso, i centri sociali, i centri culturali e quelli ricreativi, le sale scommesse, le sale bingo, i casinò e anche per assistere a concerti e per entrare allo stadio.

Non è ancora obbligatorio per trasporti e scuola

Come già accennato, il decreto non prevede ancora l'obbligatorietà del Green Pass per salire sui mezzi pubblici come metropolitane e autobus e nemmeno per docenti e studenti nelle scuole. Queste norme potrebbero anche variare, ma per il momento non ci sono obblighi in questi contesti.

Validità del Green Pass

La durata della validità del Green Pass cambia a seconda del tipo di condizione sanitaria personale che si è ottenuta. Innanzitutto, il Governo al momento ha deciso che sarà inviato già dopo la prima dose del vaccino, quindi non sarà solo per chi ha completato il ciclo vaccinale, ma potrà ottenere la Certificazione Verde anche chi è guarito dalla malattia e chi ha fatto un tampone negativo.

Ecco i dettagli:

  • per chi ha ricevuto la prima dose di vaccini che ne necessitano due, il Green Pass si otterrò dal 12° giorno dopo l'inoculazione e sarà valido dal 15° giorno fino alla dose successiva;
  • per chi ha ricevuto la seconda dose o per chi ha ricevuto una sola dose poiché ha contratto il Covid-19 in precedenza, il certificato sarà generato entro 24/48 ore dalla somministrazione e sarà valido per 270 giorni (circa 9 ove mesi) dalla data di inoculazione;
  • per chi ha ricevuto un vaccino monodose, sarà generato dal 15° giorno dopo l'inoculazione e sarà valido per 270 giorni (circa 9 mesi);
  • se si ha un tampone negativo, il Green Pass sarà generato entro poche ore e sarà valido per 48 ore dall’ora del prelievo;
  • per coloro che sono guariti dal Covid-19, la Certificazione Verde sarà generata entro il giorno seguente e avrà validità per 180 giorni (6 mesi).

Come scaricare il Green Pass

Ci sono diversi metodi per scaricare il Green Pass: potete seguire le nostre guide dettagliate su come scaricarlo in Campania, come ottenerlo in farmacia e come scaricarlo dall'app IO.

Maggiore capienza per stadi e teatri

Il nuovo decreto prevede un aumento della capienza di pubblico per stadi e teatri. Sono ammessi spettatori fino al 30% al chiuso e fino al 50% all'aperto per quanto riguarda stadi e palazzetti per grandi eventi. Relativamente a cinema e teatri, in zona bianca possono contenere 5000 persone all'aperto e 2500 persone al chiuso, mentre in zona gialla il limite è di 2500 all'aperto e di 1000 al chiuso.

Le discoteche restano chiuse

Non ci sono stati ancora cambiamenti per quanto riguarda le discoteche, che restano chiuse. Dunque, non si fanno eccezioni nemmeno per coloro che possiedono il Green Pass.
Il Presidente del Consiglio Mario Draghi, però, ha comunicato che ci saranno dei ristori per i gestori delle discoteche.

I nuovi criteri per zona bianca, gialla, arancione e rossa

Il decreto ha definito anche i nuovi criteri per passare da una zona all'altra e questa volta non riguardano i numeri dei contagiati, l'indice RT e l'incidenza, ma la pressione sulle terapie intensive e le ospedalizzazioni. Ecco:

  • per passare in zona gialla, la soglia di occupazione delle terapie intensive è al 10% e contemporaneamente le ospedalizzazioni devono essere al 15%;
  • per passare in zona arancione, la soglia di occupazione delle terapie intensive è al 20% e contemporaneamente le ospedalizzazioni devono essere al 30%;
  • per entrare in zona rossa, la soglia di occupazione delle terapie intensive deve essere al 30% e contemporaneamente le ospedalizzazioni devono essere al 40%.

Tamponi a prezzo ridotto

Il Commissario straordinario per l'emergenza Covid-19 Francesco Paolo Figliuolo deciderà anche un protocollo con le farmacie e le altre strutture sanitarie per far sì che fino al 30 settembre i tamponi antigenici rapidi siano venduti a prezzi più bassi, tenendo conto anche dei costi d'acquisto.

Il protocollo sarà definito d'intesa con il Ministro della Salute.

Credit foto: Alessandro Di Meo/Ansa

Cerchi qualcosa in particolare?
, , , , , ,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram