Pubblicato 
lunedì, 25 Gennaio 2021
Fabiana Bianchi

Giornata della Memoria a Napoli: gli eventi per la commemorazione

,

Il programma di eventi per la Giornata della Memoria 2021 a Napoli per ricordare tutte le vittime dell'Olocausto.

La Giornata della Memoria si celebra ogni 27 gennaio, in tutto il mondo, per commemorare le vittime dell'Olocausto e la data scelta ricorda la liberazione del campo di sterminio di Auschwitz da parte dell'esercito russo.

Anche a Napoli si svolgono vari eventi, quest'anno prevalentemente online a causa della pandemia che ci ha colpito, per ricordare l'importanza dei valori di giustizia sociale e del coraggio civile e per non dimenticare ciò che è accaduto affinché non riaccada.

Ecco i principali eventi e il programma verrà aggiornato man mano che ci saranno nuove iniziative.

I Musei della Memoria, architetture che raccontano

Nercoledì 27 gennaio alle 17.30, parte la quinta edizione de "I Musei della Memoria, architetture che raccontano", e la Fondazione culturale Ezio De Felice presenta l'incontro "I BBPR e il museo-monumento al deportato politico e razziale nei campi di sterminio nazisti di Carpi". Si tratta di un incontro online e, come ospite di eccezione, ci sarà Elena Montanari, l'autrice del libro “Permanenza e attualità. I BBPR e il Museo-Monumento di Carpi”.

Si potrà seguire l'evento sulla pagina Facebook della Fondazione. Alle ore 9.00, invece, si può seguire il convegno "I Giusti tra le Nazioni" sul canale YouTube del CIRB.

Memoria e Coraggio, la forza di cambiare Negare il Negazionismo

L'incontro che si svolgerà al Liceo Elsa Morante mercoledì 27 Gennaio, dalle ore 9:30 alle ore 12:30 nell'ambito delle attività dell'Officina di Promozione e Formazione alla Legalità e allo sviluppo del pensiero critico e consapevole "La Casa di Elsa". Gode del Patrocinio Morale della Municipalità 8 del Comune di Napoli.

I temi saranno il Coraggio Civile e la responsabilità del buon cittadino di difendere le leggi, gesti fondamentali per garantire la libertà la giustizia e la democrazia.

Il programma prevede i saluti della Dirigente Scolastica del Liceo Elsa Morante, la professoressa Giuseppina Marzocchella, le partecipazioni del Dott. Giuseppe Centomani, Dirigente Centro Giustizia Minorile della Campania, la filosofa Simona Marino che parlerà di Coraggio civile soffermandosi sulle filosofe Hannah Arendt e Simone Weil. Poi ci sarà l'intervento della professoressa Genoveffa Palumbo dell'Università degli Studi Roma 3 che, parlerà del coraggio e della storia dell'isola di Procida che da poco è stata anche nominata Capitale Italiana della Cultura 2022. Infine, parlerà l'Ingegnere Paolo Poti parlerà dell'esperienza del padre Salvatore, catturato dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale e, con l'aiuto di altri due prigionieri, si è opposto al regime.

All'incontro ci saranno tutti gli alunni delle classi quinte e i docenti del Liceo oltre ai Dirigenti dei Licei di Napoli e ai partner del progetto "La Casa di Elsa".

Scavi di Ercolano, l'ingresso illuminato di rosso

"Una luce per non dimenticare". La facciata dell'ingresso degli Scavi di di Ercolano di Corso Resina si illumina di rosso fino al 27 gennaio (dal 19 gennaio) per commemorare il Giorno della Memoria.

Cerchi qualcosa in particolare?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram