Fermato l'uomo che aggredisce le donne a Napoli: la polizia lo ha individuato

Pubblicato 
mercoledì, 19/01/2022
Di
Fabiana Bianchi
Donna si copre il volto

È stato trovato e fermato dalla polizia colui che si ritiene essere l'aggressore di alcune donne a Napoli. Le ragazze in questione erano state improvvisamente aggredite da questo individuo in diverse occasioni, ad esempio mentre camminavano per strada o erano in metro.

Una storia che nei giorni scorsi ha fatto molto discutere e che ha spinto le autorità a ricercare l'uomo.

La polizia è riuscita a fermarlo: si tratta di un uomo di 45 anni, sarebbe un clochard che già aveva avuto problemi con la giustizia.

Le tre aggressioni con pugni sul volto

Per chi non conoscesse la storia, da circa un mesetto un uomo di cui non si conoscevano le generalità aveva più volte aggredito delle donne in città. Le aveva prese a pugni o schiaffi, provocando loro anche delle ferite e delle contusioni.

Queste sono in particolare le situazioni che sono venute a galla grazie a delle telecamere di soverglianza presenti in città:

  • il 16 dicembre 2021, sulla metro linea 2 tra San Giovanni e Pozzuoli, ha schiaffeggiato una donna dopo aver importunato altri viaggiatori. La donna è riuscita a fuggire divincolandosi e lui è scappato scendendo alla stazione di Cavalleggeri d'Aosta;
  • l'8 gennaio 2022 una telecamera di sorveglianza lo ha ripreso sulle scale di via Monteoliveto, nel centro storico, dando un pugno ad una ragazza e fuggendo subito dopo. Si è poi saputo che la donna ha riportato un trauma contusivo con lividi ed edema alla parte destra del volto;
  • il 9 gennaio lo hanno visto in via Vittorio Colonna ed anche in questo caso ha dato un pugno sul volto di una donna che ha poi subito un trauma contusivo.
Aggressore donne a Napoli
L'uomo ripreso da una telecamera

La cattura dell'uomo violento

Il Compartimento Polizia Ferroviaria di Napoli ed i Commissariati San Ferdinando e Decumani hanno analizzato diverse immagini e sarebbero riusciti a catturare questa persona violenta e pericolosa.

Si tratterebbe di un uomo di 45 anni, senzatetto, che già aveva avuto problemi con la polizia in precedenza a causa di altri reati. Infatti, era stato accusato di danni contro la persona ed il patrimonio, mentre in questo caso l'accusa è di lesioni personali e violenza privata.

Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram