Elezioni a Napoli, metro linea 1 e bus a servizio ridotto per 3 giorni: dipendenti impegnati ai seggi

metropolitana

Tre giorni duri per i trasporti a Napoli, anzi soprattutto per i viaggiatori, perché in occasione delle elezioni politiche ci saranno molti meno autisti e macchinisti in servizio dal 24 al 26 settembre 2022.

Come sappiamo, il 25 settembre andremo a votare per il nuovo Parlamento, ciò significa che servirà il lavoro di molti scrutatori nei seggi elettorali. Come spesso capita, anche molti dipendenti delle società di trasporti napoletane saranno impegnati su questo fronte, creando però un disagio ai viaggiatori.

I dipendenti ANM sono tra questi, ma anche per EAV ci saranno disagi.

Metro linea 1 e bus a mezzo servizio: le riduzioni e le chiusure

La metro linea 1, che serve il percorso da Garibaldi a Dante, funzionerà a metà dal 24 al 26 settembre. Infatti, il treno coprirà solo il percorso da tra Piscinola e Dante, nelle due direzioni, lasciando chiuse le altre stazioni, cioè Toledo, Municipio, Università e Garibaldi.

La Funicolare di Chiaia, invece, farà solo corse dirette ed anche i bus circoleranno in maniera ridotta in base agli autisti che saranno impegnati nei seggi.

In totale, sono 300 i dipendenti che non lavoreranno ai trasporti nel weekend, come comunica ANM:

per effetto del significativo numero di richieste (circa 300) di permessi elettorali da parte dei dipendenti per ricoprire il ruolo di presidenti, scrutatori e rappresentanti di lista, il servizio subirà variazioni.

Ecco le variazioni al servizio per la metro linea 1:

Prime corse:

  • da Piscinola, ore 06:00;
  • da Dante, ore 06:28.

Ultime corse:

  • da Piscinola, ore 22:30;
  • da Dante, ore 23:10.
Seguici su Telegram
Scritto da Fabiana Bianchi
Parliamo di: ,
Potrebbero interessarti