HomeCronacaCovid-19 in Campania: cambiano gli orari di alcuni locali e attività

Covid-19 in Campania: cambiano gli orari di alcuni locali e attività

Cameriera con mascherina

In Campania cambiano gli orari di alcuni locali con la nuova ordinanza che segue il decreto del Governo. Ecco le novità.

Loading...

La nuova ordinanza della Regione Campania, pubblicata il 14 ottobre 2020 con il numero 78, prevede delle modifiche agli orari di chiusura dei locali rispetto a quanto previsto dal DPCM del 13 ottobre.

Allo scopo di gestire ancora meglio l’emergenza da Covid-19, in alcuni giorni della settimana bar, gelaterie, pasticcerie ed attività simili dovranno seguire un obbligo differente, mentre per gli altri locali resta tutto invariato.

Ecco i dettagli:

  • bar, gelaterie, pasticcerie ed altre attività simili hanno l’obbligo di chiusura dalle ore 23.00 alle ore 05.00 del giorno successivo, dalla domenica al giovedì. Dal lunedì al mercoledì possono continuare a restare aperti fino alle 24.00 con servizio al tavolo e fino alle 21.00 in assenza di servizio al tavolo. Fanno eccezione i soli bar/punti di ristoro presso le stazioni di servizio delle autostrade e tangenziali nonché quelli presenti
    all’interno di strutture di vendita all’ingrosso che osservano orari notturni di esercizio;
  • ristoranti, pizzerie, pub, vinerie e simili, come previsto nella precedente ordinanza, possono restare aperti fino alle ore 24.00 con servizio al tavolo e fino alle 21.00 se non c’è servizio al tavolo.

Cerimonie

È sempre valido il DPCM del 13 ottobre per cui è consentito lo svolgimento di cerimonie conseguenti a riti religiosi e civili, sempre con un massimo di partecipanti pari a 30.

Jogging

Si torna a parlare di jogging e delle limitazioni orarie previste per tale attività. Nel nostro articolo approfondito ci sono tutti i dettagli.

 

Vota questo post
[Voti: 0   Media: 0/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo