Pubblicato 
venerdì, 11 Dicembre 2020
Fabiana Bianchi

Capodanno 2021 a Napoli: niente fuochi d'artificio al Castel dell'Ovo

Per il Capodanno 2021 non si spareranno i fuochi d'artificio al Castel dell'Ovo: i fondi andranno ad iniziative di beneficenza.

Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha annunciato che quest'anno non ci saranno i fuochi d'artificio al Castel dell'Ovo per il Capodanno 2021.

Si tratta di una scelta dettata dal bisogno di sobrietà e dell'esigenza di solidarietà dovuto a questo periodo di emergenza causato dal Coronavirus.

I soldi che normalmente sono destinati alle attività natalizie, come anche i fondi per i fuochi pirotecnici, saranno devoluti ad iniziative di beneficenza e di solidarietà.

Infatti, anche le luminarie non saranno installate a Napoli perché le risorse economiche saranno più utili per i progetti antic-Covid e di beneficenza. Sono ancora in forse i mercatini, ma tutto dipende da se e quando la Campania entrerà in zona gialla.

Ricordiamo, però, che è stato installato un grande albero di Natale in Piazza Plebiscito ed un altro è presente in Piazza Bovio.

Cerchi qualcosa in particolare?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram