HomeCronacaCampania in zona gialla: ecco cosa cambia per pochi giorni

Campania in zona gialla: ecco cosa cambia per pochi giorni

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte con la mascherina

La Regione Campania passa dalla zona arancione alla zona gialla, ma solamente per pochi giorni poiché scatterà nuovamente la zona rossa.

Aggiornamento: la Campania resta in zona arancione!

***

La Campania torna in zona gialla da domenica 20 dicembre 2020, ma solo per chi giorni. Infatti, fino al 23 dicembre resteremo in questa fascia, ma dal 24 dicembre dovremo rispettare le regole della zona rossa, fino al 6 gennaio, nei giorni festivi e prefestivi, secondo quanto previsto dal nuovo DPCM.

Dunque, passando dalla zona arancione alla zona gialla ci saranno alcuni cambiamenti soprattutto per quanto riguarda la possibilità di consumare nei bar e nei ristoranti.

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha dichiarato di voler emanare una nuova ordinanza con restrizioni maggiori e dovrebbe essere pubblicata sabato 19 dicembre.

Campania in zona gialla: i cambiamenti

Ecco tutti i divieti e le concessioni in zona gialla:

  • ristoranti e bar aprono al pubblico fino alle ore 18.00, fino al 23 dicembre. Fino alle 22.00 sono consentiti solo asporto e consegne a domicilio
  • ci si può spostare fuori regione, ma solo verso altre regioni gialle. Concessione valida fino al 21 dicembre, perché quel giorno scatterà il divieto di spostarsi tra regioni
  • consentiti gli spostamenti tra comuni, fino al 23 dicembre
  • chiusi teatri, cinema, piscine, palestre, sale giochi, musei e mostre
  • il coprifuoco è dalle 22.00 alle 5.00
Vota questo post


banner di collegamento a Napolike Turismo
Tags