Asia a Napoli, in funzione due nuovi automezzi per il lavaggio delle strade

Pubblicato 
venerdì, 17/06/2022
Di
Fabiana Bianchi
Vettura lavastrade Asia

Arriva una novità riguardante Asia a Napoli, cioè la sperimentazione dei nuovi automezzi lavastrade in città. È iniziato l’uso sperimentale di due nuovi macchinari che lavano le strade cittadine allo scopo di integrare, migliorandolo, il servizio di nettezza urbana.

Questa sperimentazione durerà per tutta l’estate così si potrà valutare l’efficacia dei nuovi automezzi, il tutto in vista della logica di integrazione dei servizi di pulizia nelle strade di Napoli.

Le caratteristiche dei nuovi lavastrade

Le due vetture lavastrade in sperimentazione hanno ognuna una capacità diversa, ma sono dotate entrambe di un sistema che prevede un getto laterale ed uno anteriore. Il macchinario più grande ha anche una lancia a mano per pulire con più oculatezza la strada.

Le capacità sono di 7 e di 17 metri cubi. Ecco quali sono le differenze:

  • quello con capacità più piccola lavorerà con necessità di essere ricaricato e lo farà nelle prime ore mattutine nelle strade del centro che sono notoriamente più strette ed in cui il traffico si fa man mano più intenso durante la giornata. Dopo la ricarica, passerà alle zone periferiche dove la viabilità è più scorrevole;
  • il mezzo con 17 metri cubi di capacità non ha necessità di ricarico durante il percorso di lavaggio e lavora anch’esso di mattina.

Su entrambe le vetture ci sono un autista ed un addetto di supporto.

Il concorso per nuove assunzioni in Asia

Sempre nell’ottica del miglioramento dei servizi, Asia ha comunicato che sarà indetto un bando di concorso per l’assunzione di 650 nuovi addetti.

Si inserisce nella logica di rapida crescita degli strumenti operativi per lavorare all’igiene urbana, anche aumentando il personale a disposizione.

Necessario il senso civico dei cittadini

Naturalmente, anche se Asia si sta impegnando sempre più nel garantire un servizio di nettezza urbana sempre più efficiente ed efficace, anche la cittadinanza deve collaborare rispettando le norme sulla raccolta differenziata, tutelando i luoghi della città, non gettando rifiuti in terra e tutte quelle regole del vivere civile che ci consentono di avere una città pulita a dimensione di cittadino e di turista.

Fonte foto: Pagina Facebook AsiaNapoli

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram