Visita Piantedosi a Napoli, strade chiuse il 12 gennaio 2024

Matteo Piantedosi, Ministro dell’Interno

In vista della visita di Matteo Piantedosi, Ministro dell’Interno, la città di Napoli si prepara ad affrontare importanti cambiamenti nella gestione del traffico. Queste misure, in vigore il 12 gennaio 2024, sono state adottate per garantire la sicurezza e l’ordine pubblico durante l’evento.

Il dispositivo di traffico per il 12 gennaio 2024

La Giunta comunica l’istituzione di un dispositivo di traffico temporaneo che comporta restrizioni significative. A partire dalle 00:01 del 12 gennaio, e fino a cessate esigenze, sarà applicato:

  1. Divieto di fermata e di sosta con rimozione forzata:
    • Corso Meridionale, ambo i lati, dall’angolo con Corso Novara fino al varco Polfer (alt. civ. n. 7).
    • Piazza Crocelle ai Mannesi.
    • Via Vicaria Vecchia, ambo i lati.
    • Via De Rocci, ambo i lati.
    • Via Giudecca Vecchia, ambo i lati.
    • Vico delle Zite, dall’intersezione con Via Forcella fino al civico 16, ambo i lati.
  2. Divieto di transito veicolare:
    • Piazza Crocelle ai Mannesi.
    • Via Vicaria Vecchia.
    • Via Forcella.
    • Via Giudecca Vecchia.
  3. In corso Meridionale, si verificheranno ulteriori modifiche temporanee, come la sospensione del parcheggio riservato a taxi e NCC vicino al varco Polfer, e la fermata dei mezzi pubblici nel tratto tra Corso Novara e il varco Polfer, lato stazione centrale. Queste sospensioni sono necessarie per assicurare il corretto svolgimento della visita del Ministro.

Le misure adottate richiederanno una riorganizzazione della mobilità da parte dei cittadini. Si raccomanda di prendere nota di queste variazioni e di pianificare i propri spostamenti in anticipo, al fine di evitare inconvenienti e ritardi.

Fonte: comune.napoli.it

Seguici su Telegram
Scritto da Andrea Navarro
Fonte immagine: profilo IG @matteopiantedosi
Potrebbero interessarti