Ucraina: a Napoli HUB vaccinale anti COVID-19 per i profughi ucraini

Pubblicato 
domenica, 06/03/2022
Di
Andrea Navarro

Napoli, con il suo nuovo sindaco Manfredi e il governatore De Luca, si fa trovare pronta per accogliere i profughi in fuga dall’Ucraina, coinvolta attualmente dall’ormai conflitto russo. Come già affermato in un precedente articolo, i primi rifugiati sono stati accolti il primo marzo presso l'edificio Albergo dell'Ospedale del Mare.

Oltre al supporto gratuito psicologico e alle manifestazioni per la pace, adesso la città vuole dare un nuovo contributo: l’accesso veloce e rapido al vaccino anti-COVID-19. Per questo motivo è stato allestito a Napoli un hub vaccinale dedicato esclusivamente agli ucraini.

Si trova con precisione nell’area dell'ex Covid Residence dell'ospedale del Mare. Un’apposita tensostruttura allestita dalla Protezione Civile della Regione Campania che sarà operativa già da domani mattina (7 marzo 2022) sotto il coordinamento sanitario dell’ASL Napoli 1 Centro.

Questo HUB vaccinale fa parte della prima accoglienza dedicata ai profughi e per attivare i controlli sanitari a loro dedicati. Il percorso prevede:

  • Registrazione da parte della Polizia di Stato;
  • Rilascio codice STP (Straniero Temporaneamente Presente) necessario per ottenere le prestazioni sanitarie essenziali;
  • Effettuazione del Tampone COVID-19;
  • Somministrazione (volontaria) del vaccino anti-COVD-19;
  • Accoglienza presso il Residence dell'Ospedale del Mare.
Cerchi qualcosa in particolare?

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram