Torna a Napoli il tuffo augurale di Capodanno 2023 

Pubblicato 
mercoledì, 28/12/2022
Di
Andrea Navarro
mappatellabeach

Dopo gli anni della pandemia COVID-19 ritorna una delle tradizioni napoletane di fine anno: il tuffo augurale di Capodanno a Napoli, il cosiddetto cimento invernale.

Quest’usanza risale a circa 10 anni fa come rito scaramantico per finire e iniziare il nuovo anno nel migliore dei modi. La tradizione si basa sulla forte credenza popolare secondo cui l’acqua, essendo purificatrice, ci dona l’energia per affrontare la vita. Le sue origini sembrano arrivare dai Paesi Bassi nel 1960, dove alcuni nuotatori hanno deciso di iniziare l’anno con una nuotata a mare a Scheveningen.

A Napoli arrivata dal 2012 grazie a Christian Avallone e Roberto Di Maio, impegnati da anni nel volontariato e nella donazione di sangue.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Domenico Matrullo Fotografo (@domenicomatrulloph)

Appuntamento a Mappatella Beach il primo dell’anno

L’appuntamento nel 2023 si terrà il primo gennaio alle ore 12:00 presso la cosiddetta “Mappatella Beach”, nei pressi della Rotonda Diaz.

Qui i cittadini si riuniranno per tuffarsi insieme in mare, in modo da dimostrarsi coraggiosi tramite un tuffo “gelido” che allo stesso tempo però è una pratica accessibile a tutti e che può essere vissuta in modo spensierato.

Informazioni sull'evento

  • Dove: Mappatella Beach
  • Quando: Sabato 01 gennaio 2022 , dalle ore 12:00
Fonte immagine: profilo Instagram @d.ariaanna

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
[ajax_posts]
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram