Terra Amara, anticipazioni e spoiler dall’8 al 14 Gennaio. Addio Fekeli!

Fekeli viene ucciso a Terra Amara

Fans di Terra Amara siete pronti a una settimana destinata a scrivere la storia delle trame future della soap turca? Ebbene, mettetevi comodi e preparate un fazzoletto perché nella settimana dall’8 al 14 Gennaio 2024, un altro dei nostri amati beniamini ci saluterà per sempre. Stiamo parlando di Alì Rahmet Fekeli che rimarrà vittima di un attentato. Una morte destinata a sconvolgere tutti! Cos’accadrà? Ecco le principali anticipazioni!

Un pacco misterioso per Zuleyha

Un pacco misterioso arriverà a Villa Yaman e sarà indirizzato a Zuleyha. Il suo contenuto sarà davvero un enigma da decifrare. Conterrà, infatti, la fede nuziale di Demir accompagnata da un biglietto in cui, a quanto pare, lo stesso Yaman rassicurerà tutti promettendo un ritorno in tempi brevissimi. Sul pacco farà bella mostra di sé il timbro postale, siriano. Per questo Cetin e Fikret partiranno per cercare una vecchia conoscenza del passato, Sahap, in Laudicea, e chiedere il suo aiuto.

Sermin si rompe una gamba

Alla tenuta Yaman ci si preparerà alla circoncisione dei bimbi meno fortunati. Un evento di carità molto importante e da preparare con cura. Ad offrirsi di farlo sarà Sermin le cui intenzioni, però, appariranno dubbie sin dall’inizio, soprattutto a Saniye. La moglie di Gaffur la investirà in maniera accidentale e le romperà una gamba. Sermin sarà, quindi, costretta a letto e l’organizzazione passerà a Luftiye.

Betul sarà decisa più che mai a impossessarsi dell’azienda Yaman ma un dipendente, Ercan, rischierà di metterle i bastoni tra le ruote. A suggerire un modo per liberarsi di lui sarà Abdulkadir che le proporrà di sedurlo.

Hakan smascherato da Fekeli

Hakan Gumosoglu è una new entry in Terra Amara e a Cukurova. L’uomo si è insinuato nella vita di Zuleyha e degli Yaman in generale sotto una falsa identità, quella di Mehmet Kara. Un inganno, però, destinaato a non durare ancora a lungo. A smascherarlo, infatti, sarà Fekeli che durante un viaggio a Isparta scoprirà che, in realtà, il vero Mehmet si è trasferito da tempo a Beirut. Colui che, invece, si trova a Cukurova altri non è che il suo nemico numero uno, Hakan.

Fekeli muore, vittima di un attentato

Fekeli sarà turbato da quanto successo e, per questo, si recherà dall’uomo di fiducia di Hakan, Abdulkadir. Questi gli confermerà tutto ma gli tenderà una trappola, fingendosi vittima a sua volta e dando un falso indirizzo a cui poterlo trovare.

Fekeli salirà in macchina e partirà alla volta del luogo indicatogli senza sapere che quello sarà il suo ultimo viaggio. Lungo la strada, infatti, rimarrà vittima di un attentato durante il quale, con una siringa, gli verrà iniettato un veleno che ne causerà la morte per attacco cardiaco.

Quando il corpo di Fekeli, senza vita, verrà ritrovato da Rasit e Gaffur, la causa del decesso verrà indicata in infarto naturale anche se qualcuno inizierà ad avere dei sospetti e comincerà a indagare. L’ennesima morte in Terra Amara, destinata a sconvolgerci!

Fikret in arresto, distrutto per lo zio

Fikret, tornato dalla Siria, verrà arrestato per una scontro violentissimo avuto con il procuratore. A intercedere per lui sarà Hakan che gli consentirà di essere rilasciato. Per lui sarà il momento di affrontare un momento terribile, la morte dello zio Fekeli.

Al funerale ci sarà tanto dolore ma anche tanti dubbi e sospetti che attanaglieranno anche Zuleyha. La donna, però, si confronterà con la persona sbagliata dato che deciderà di condividere i propri pensieri proprio con Hakan.

Fikret Vs Hakan, la tensione cresce

Hakan sarà sotto la lente d’ingrandimento di tanti, primo tra tutti Fikret. Il nipote del defunto Alì Rahmet non riuscirà a tollerare la vicinanza dell’uomo con Zuleyha. Sarà Luftyie a cercare di calmare le acque invitandolo a non interferire nella vita sentimentale della donna. Anche Zuleyha, intuito tutto, implorerà in lacrime Fikret di deporre le armi. Fikret proverà a chiedere scusa ma nuovi conflitti saranno in arrivo.

Seguici su Telegram
Scritto da Patrizia Maimone
Fonte immagine: Screenshot da antena3.com
Parliamo di: ,
Potrebbero interessarti