Suggestioni all’Imbrunire al Parco del Pausilypon: programma di spettacoli e concerti

Pubblicato 
sabato, 24/07/2021
Di
Fabiana Bianchi
Concerto al Parco Archeologico del Pausilypon

Finalmente ritorna per questa estate la bella rassegna Suggestioni all'Imbrunire che si svolge presso il Parco Archeologico del Pausilypon a Napoli con un fitto programma di spettacoli teatrali e di concerti.

Gli eventi sono inseriti nel più ampio cartellone di appuntamenti dell'Estate a Napoli e si terrà dal 30 luglio all'11 settembre 2021 con artisti di talento ed anche di fama internazionale.

Ci saranno i concerti della Nuova Orchestra Scarlatti, serate di danza, la musica di bravissimi violinisti e pianisti e molto altro.

Visite guidate e miniconcerti prima degli spettacoli

Prima di ogni spettacolo è previsto miniconcerto di 30 minuti. Si tratta del miniprogramma "Divagazioni sull'Epitaffio di Sicilo" a cura della Santa Chiara Orchestra. Si svolgeranno al termine della visita guidata che conduce dalla Grotta di Seiano al Parco del Pausilypon, ritrovandosi nello slargo molto suggestivo della Villa di Pollione.

Si esibiranno in modo alternato ArsHelichrysum Duo e MandGuit Duo.

Il programma di Suggestioni all'Imbrunire

30 luglio

Concerto di Bruno Canino, leggenda della scuola pianistica napoletana. È il concerto di inaugurazione della rassegna e Bruno Canino riceverà anche il Premio Canto di Virgilio, una vita per la musica. Si esibirà in musiche di J. Brahms, F. Chopin, F. Listz, P.I. Tchaikovsky, I. Albeniz, M. Ravel, L. M. Gottschalk. D. Scarlatti, M. Clementi.

6 agosto

Danze, Divertimenti e Minuetti con l'Orchestra Scarlatti Young a cura della Nuova Orchestra Scarlatti. Gli strumentisti, in formazione cameristica, proporranno brani di Gioachino Rossini, l’estrosa Danza
ungherese n. 6 di Brahms, la Pizzicata Polka, la Leichtes Blut Polka schnell di Johann Strauss jr. e altre musiche di W. A. Mozart, F. J. Haydn, V. d’Indy, J. Brahms, J. Strauss, G. Rossini.

13 agosto

PNEUMA con Bruno Persico pianoforte, Luca Signorini violoncello, Cristiano De Pascale batteria e CFM Marching Band. Il duo proporrà “profumo di Picolit", cioè un'originale interpretazione di brani classici
jazz e degli stessi interpreti. Ci saranno anche musiche di Bach, Scarlatti, Cimarosa, Signorini, Persico, Gershwin, Cole, Young.

20 agosto

PORT DE VOIX: Cantate e Sonate del Barocco Napoletano. A cura di Cappella Neapolitana di Antonio Florio. L'Ensemble Barocca Port de Voix si esibirà in un concerto dedicato allo studio del patrimonio musicale sacro napoletano tra Sei e Settecento, proponendo materiale inedito.

27 agosto

MATER MEDITERRANEA: Viaggio nel Pathos di Partenope. Musiche di Enzo Amato, testi di Umberto Franchini.
Narra in napoletano la storia di un viaggio della conoscenza dove il caos, il tempo e il senso
quali elementi-ritmo fondanti, hanno caratterizzato la civiltà delle migrazioni delle sponde mediterranee.

3 Settembre

ORCHESTRA DA CAMERA DI NAPOLI - REQUIEM di Niccolò Jommelli.
Un'anticipazione del "Festival Internazionale del Settecento Musicale Napoletano XXI edizione". Si vuole fare un omaggio alle vittime napoletane del Covid-19 con la rappresentazione di una delle pagine più suggestive di tutti tempi.

4 settembre

La "Santa Chiara Orchestra" presenta LE DANZE DI DIONISO. Scritto e diretto da Carlo Faiello.

Dioniso, Dio della Danza e dell'Ebbrezza sarà il protagonista della serata con letture e musiche che richiamano il luogo in cui si svolgerà l’evento e la Scuola di Virgilio.
Patrizia Spinosi voce e voce recitante, Antonella Morea voce e voce recitante, Maria Teresa Iannone voce
recitante, Santa Chiara Orchestra Ensemble. Musiche e scritti di Carlo Faiello.

9 settembre

TROIANE, FIGLIE DI UN DIO MINORE? Prodotto da Gabbianella Club. Uno spettacolo teatrale sulle donne e sulla loro soprattutto quando si alleano.

10 settembre

NAUAGHIA NAUFRAGIUM di Rosario Diana - Nomi ed epifanie dal dolore dei migranti. Poema drammaturgico per due attori e un percussionista. Si vogliono mostrare i tratti tipici del dolore dei migranti dei nostri giorni.

11 settembre

PETITE OFFRANDE MUSICALE - I Fiati della Nuova Orchestra Scarlatti. Un programma molto raffinato che va da Mozart a Rossini dodicenne, da Ferenc Farkas (1905-2000) alla “Petite offrande musicale”, una pagina del 1943 di Nino Rota . Il programma prevede tre pezzi brevi di Jacques Ibert (1930).

Informazioni su Suggestioni all'Imbrunire

Quando

dal 30 luglio all'11 settembre 2021

Dove

Parco Archeologico del Pausilypon, Discesa Coroglio 36

Orari

  • eventi dal 30 luglio al 27 agosto alle ore 19.00
  • eventi dal 3 settembre alle ore 18.30

Prezzo

gratuito

Contatti, info e prenotazioni

[email protected] | 0813425603 | Domus Ars

Fonte foto: Repubblica

Cerchi qualcosa in particolare?
, ,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram