Scuole e Asili a Napoli, 95 Milioni per la riqualificazione dal PNNR

lavori scuole città di napoli
Contenuti dell'articolo
0:00 / 0:00

Un vento di rinnovamento sta per soffiare sulle scuole e gli asili nido del territorio comunale. Grazie al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, è in arrivo un investimento massiccio per dare una nuova vita a questi importanti luoghi di formazione.

Ma vediamo di capire meglio cosa bolle in pentola.

La notizia dei lavori sulle scuole

L’annuncio è stato fatto in grande stile, con un evento che ha visto la partecipazione di un parterre de roi del mondo politico e istituzionale.

Tra i volti presenti troviamo il Sindaco Gaetano Manfredi e l’Assessore comunale all’Istruzione Maura Striano, solo per citarne alcuni. Il luogo scelto per l’occasione è stata la storica Chiesa di San Severo al Pendino, un contesto che ha aggiunto un tocco di solennità all’evento.

Quello che lascia un po’ perplessi è proprio la presenza del Sindaco di Napoli, che in altra sede si è rivelato totalmente assente. Parliamo della periferia (a Barra) dove un incendio sta da mesi asfissiando l’aria proprio di una scuola elementare.

A quanto ammonta il finanziamento

Parliamo di cifre importanti: l’investimento totale è di circa 95 milioni di euro. Di questi, 83,5 milioni provengono dal Ministero dell’Istruzione, mentre altri 11 milioni sono stati stanziati dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Insomma, un bel gruzzolo per fare le cose in grande.

La pianificazione dei lavori e il coinvolgimento della cittadinanza locale

Non si tratta di un progetto imposto dall’alto. Sono stati organizzati incontri nelle dieci Municipalità interessate per coinvolgere la comunità locale nel processo decisionale. E per i più piccoli?

Durante i lavori, saranno ospitati in 19 strutture alternative, grazie a un piano finanziato con 3,5 milioni di euro.

I tempi dei lavori di riqualifica degli istituti

La macchina è già in moto e l’obiettivo è di completare tutti i lavori entro giugno 2026. Quindi, tra tre anni, ritardi permettendo, gli studenti potranno godere di strutture completamente rinnovate e sicure.

Ecco alcuni degli istituti coinvolti

MunicipalitàNomeBudgeT (€)
PrimaC. Poerio3.032.369,66
PrimaLC. De Amicis8.600.619,65
SecondaAsilo Nido R. Jemma4.763.432,14
Terza1.C. “19° Russo”
Terza5° Circolo Comunale1.803.400,00
QuartaAsilo Nido Partenope786.822,96
QuartaAsilo Nido Bice Zona2.845.604,21
Quinta1.C. “Minucci”1.007.325,71
Quinta1C. “Pavese”331.292,04
SestaAsilo Nido Ciccarelli1.711.179,40
SestaAsilo Nido Scialoja2.202.704,72
SettimaAsilo Nido Acquarola2.573.137,28
Settima1.C. Sauro Pascoli9.122.664,01
NonaLC. “M. Troisi”4.200.051,44
NonaLC. “F. Russo”14.430.999,00
DecimaAsilo Nido “Marco Polo”1.986.598,38
Seguici su Telegram