HomeViabilitàScioperiSciopero Ryanair a Napoli il 28 settembre 2018: l’agitazione a livello europeo

Sciopero Ryanair a Napoli il 28 settembre 2018: l’agitazione a livello europeo

Ryanair

Un nuovo sciopero Ryanair convolge anche Napoli e l’Aeroporto di Capodichino venerdì 28 settembre 2018.

Ryanair ha reso noto il giorno del prossimo sciopero che riguarderà anche Napoli e sarà venerdì 28 settembre 2018 e sarà uno sciopero anche più grande di quello che vide la cancellazione di oltre 600 voli in tutta Europa lo scorso luglio.

A comunicarlo Yves Lambot, il segretario del sindacato che rappresenta il personale di volo Ryanair in Belgio dichiarando che lo sciopero, oltre all’Italia, riguarderà i lavoratori di Portogallo, Olanda, Belgio e Spagna. Probabilmente aderiranno anche quelli della Germania.

La motivazione dello sciopero riguarda la richiesta di applicare ai contratti le leggi del lavoro dei paesi in cui operano e non quelle dell’Irlanda, dove c’è la sede della società. I dipendenti vorrebbero paghe più alte e condizioni di lavoro migliori.

In ogni caso, Ryanair ha comunicato che non ci saranno grandi disagi per i viaggiatori perché verranno avvisati in tempo delle varie cancellazioni. Quindi, anche coloro che partiranno dall’Aeroporto di Capodichino di Napoli, o che dovrebbero atterrare lì, saranno avvisati. Inoltre, finché le cose non cambieranno, la società è pronta a indire un giorno di sciopero al mese.

banner di collegamento a Napolike Turismo