Sciopero generale del 20 Ottobre di trasporti e scuola, orari e fasce

people sitting on black motorcycle during daytime

Un vento di contestazione soffia sull’Italia. Questo 20 ottobre sarà una data da cerchiare in rosso sul calendario, con scioperi generali annunciati in diversi settori e aree del Paese.

Dalle ferrovie alle aule scolastiche, dai mezzi pubblici alle piazze cittadine, sarà un venerdì da non prendere sotto gamba.

Le città coinvolte nelle manifestazioni

La protesta non conosce confini geografici. Dalla punta del campanile di San Marco a Venezia alle piazze pulsanti di Palermo, il malcontento si farà sentire. Torino, Roma, Firenze, Milano: sono solo alcune delle città che diventeranno teatro delle manifestazioni.

Lo sciopero di Trenitalia e Italo

Un elemento chiave nel caos organizzato che caratterizzerà questo 20 ottobre è senza dubbio lo sciopero del personale ferroviario. Trenitalia e Italo, i due principali attori sul palcoscenico delle ferrovie italiane, hanno confermato la partecipazione allo sciopero generale, coinvolgendo così un’ampia fetta di utenti.

Gli orari dello sciopero

Il personale del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane (FS), che comprende Trenitalia, sciopererà a partire dalle ore 21:00 del 19 ottobre fino alle ore 21:00 del 20 ottobre. In questa fascia oraria, le corse saranno sensibilmente ridotte, con un impatto diretto sulla mobilità di milioni di pendolari e viaggiatori.

  • Inizio: 21:00 del 19 ottobre
  • Fine: 21:00 del 20 ottobre

I servizi garantiti

Durante le ore dello sciopero, non tutto sarà fermo. Trenitalia ha annunciato che alcuni servizi saranno mantenuti, in particolare nelle fasce orarie considerate più critiche, ovvero le fasce pendolari del mattino e della sera. Questi dettagli sono consultabili nel sito di Trenitalia, nella sezione dedicata ai treni garantiti in caso di sciopero.

Fasce orarie garantite:

  • 6:00-9:00,
  • 18:00-21:00

Lo sciopero di Italo

Anche Italo, il principale concorrente di Trenitalia, sarà coinvolto nello sciopero. Al momento, l’azienda non ha fornito dettagli precisi sulle corse che saranno garantite o cancellate. Pertanto, è fondamentale consultare la piattaforma di Italo o contattare il servizio clienti per ottenere informazioni aggiornate.

Per maggiori informazioni riferitevi al nostro post dedicato.

Lo sciopero della scuola

Un vento di protesta soffierà nelle aule italiane il prossimo 20 ottobre 2023. Diverse organizzazioni sindacali, tra cui Adl Varese, Cub e SI Cobas, hanno proclamato uno sciopero generale che interesserà sia il settore pubblico che quello privato, con un impatto significativo sul mondo dell’istruzione.

Tra i soggetti coinvolti troviamo insegnanti e personale scolastico, pertanto non è assicurato il normale svolgimento delle lezioni in quanto le stesse dipendono dall’adesione o meno dei singoli insegnanti.

Lo sciopero dei trasporti a Napoli

Napoli non sarà esente dagli effetti dello sciopero generale del 20 ottobre. Tuttavia, è importante notare che il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ha delineato dei corridoi temporali di servizio garantito, concentrati principalmente durante le ore di punta. Questo implica che, nonostante lo sciopero, alcune fasce orarie vedranno la presenza di treni in funzione.

Treni e Metropolitana Linea 2

Nel dettaglio, durante i giorni feriali, i treni continueranno a percorrere i loro itinerari dalle ore 6 alle 9 del mattino e dalle ore 18 alle 21 della sera. Per quanto riguarda la Metropolitana Linea 2, gestita dalle Ferrovie dello Stato, è probabile che subisca le stesse limitazioni.

Fasce orarie garantite:

  • 6:00-9:00
  • 18:00-21:00

Bus, filobus, tram, funicolari e Metropolitana Linea 1

Importante sottolineare che, in base alle ultime informazioni disponibili, non ci saranno interruzioni del servizio da parte di Anm.

Metro Linea 1, funicolari, bus, filobus e tram saranno in servizio regolarmente.

Circumvesuviana, Cumana e altri trasporti EAV

L’azienda EAV ha comunicato che i suoi servizi di trasporto non saranno interessati dallo sciopero, pertanto il servizio procederà regolarmente.

Lo sciopero dei trasporti a Roma

La Capitale non sarà immune dagli effetti dello sciopero generale previsto per il 20 ottobre. Anche il trasporto pubblico locale gestito da Atac sarà coinvolto, con interruzioni e riduzioni dei servizi.

Trasporti Urbani e Linee Notturne

Per quanto riguarda la notte tra il 19 e il 20 ottobre, il servizio delle linee bus notturne, identificabili dalla lettera “n” nel nome, non sarà garantito. Al contrario, il servizio delle linee diurne che operano oltre le ore 24 sarà assicurato, così come alcune corse notturne di specifiche linee.

Orari e fasce garantite della notte 19/20 Ottobre:

  • Non garantite: linee bus notturne
  • Garantite: linee diurne oltre le ore 24 e corse notturne delle linee 38-44-61-86-170-246-301-451-664-881-916-980

Gli orari e le fasce garantite del 20 Ottobre

Durante la giornata del 20 ottobre, il servizio sarà garantito solamente in determinate fasce orarie. Nello specifico, le corse saranno assicurate da inizio servizio fino alle 8:29 e dalle 17:01 alle 19:59. Per il resto della giornata, il servizio non sarà garantito.

Orari e fasce garantite del 20 Ottobre:

  • Garantite: dalle ore 8:29 e dalle 17:01 alle 19:59
  • Non garantite: dalle ore 8:30 alle 17:00 e dalle ore 20:00 al termine del servizio diurno

Implicazioni per la Metropolitana

Le linee metro A-B-C avranno delle restrizioni, specialmente dopo le ore 24. Le corse notturne delle linee 8-38-44-61-86-170-246-301-451-664-881-916-980 non saranno garantite.

Metro e linee diurne con corse notturne:

  • Non garantite dopo le ore 24

Lo sciopero dei trasporti a Milano

La città di Milano non sfugge all’onda dello sciopero generale previsto per il 20 ottobre 2023. In particolare, la rete dei trasporti urbani gestita da ATM sarà interessata da diverse limitazioni e interruzioni.

Impatto sulle Metropolitane

Per quanto riguarda le linee della metropolitana, l’agitazione sindacale potrebbe avere effetti principalmente dopo le ore 18 e fino al termine del servizio.

  • Possibili interruzioni: dopo le ore 18 fino al termine del servizio

Limitazioni sulle Linee di Superficie

Anche le linee di superficie come autobus e tram potrebbero subire disagi. Si prevede che gli effetti si faranno sentire dalle ore 8:45 alle 15:00 e successivamente dopo le ore 18, fino al termine del servizio.

  • Possibili interruzioni: dalle 8:45 alle 15:00 e dopo le 18 fino al termine del servizio

Funicolare Como-Brunate

La funicolare Como-Brunate potrebbe essere altresì coinvolta. Il servizio potrebbe essere limitato dalle ore 8:30 alle 16:30 e dopo le ore 19:30, fino al termine del servizio.

  • Possibili interruzioni: dalle 8:30 alle 16:30 e dopo le 19:30 fino al termine del servizio
Seguici su Telegram
Scritto da Gennaro Marchesi
Parliamo di: ,
Potrebbero interessarti