Pubblicato 
domenica, 10 Novembre 2013
matteo.morreale

Sciopero del trasporto pubblico in Campania per il 15 Novembre 2013

,

Quadro quarto stato modificato per lo sciopero generale della settimana dall' 11 al 15 novembre 2013

Prevista una nuova ondata di scioperi nella settimana dall'11 al 15 Novembre 2013 con modalità diverse per ogni regione. La Campania si ferma il 15 Novembre.

E' in arrivo una nuova tornata di scioperi indetta dai sindacati CGIL, CISL e UIL.

Gli scioperi sono una manifestazione di protesta contro la Legge di Stabilità (ex Legge Finanziaria), previsti tra l'11 ed il 15 Novembre in tutta Italia con modalità diverse regione per regione.

Le 4 ore di sciopero previste coinvolgeranno i lavoratori di tutti i settori, le modalità si articoleranno, invece, diversamente a livello territoriale.

Prevista l'organizzazione di decine di iniziative nei prossimi giorni seguendo le diverse modalità di sciopero che varieranno fra le varie regioni con il seguente calendario:

La mobilitazione mira a centrare l'attenzione del governo su un'azione che colpisca gli sprechi per aumentare le risorse a pensionati e lavoratori, chiedendo una riduzione delle tasse sugli stessi e risorse per rivalutare le pensioni ormai ferme da troppo.

Ampio il ventaglio di proposte che, tra le tante cose, propone alcuni tagli agli sprechi ed ai costi della politica.

Seguiranno a breve anche incontri richiesti dagli stessi sindacati per "formalizzare" concretamente le loro critiche alla legge in questione ed argomentare sui cambiamenti al provvedimento a loro avviso necessari.

AGGIORNAMENTO 11 NOVEMBRE 2013

A Napoli aderiranno allo sciopero dei trasporti pubblici del 15 novembre Anm e Metronapoli. Consultate modalità ed orari nel nostro articolo dedicato.

Cerchi qualcosa in particolare?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram