Sanremo, Madame indagata per falso vaccino: rischio espulsione

Madame

Nuova polemica riguardante Madame: stando a quanto rivelato dai media, la cantante sarebbe finita al centro di un’inchiesta riguardante i finti vaccini anti Covid, ma Amadeus smorza le polemiche e conferma la partecipazione della cantante alla kermesse “Si è innocenti fino a prova contraria.”

Stando a quanto rivelato da diversi media, che ne hanno richiesto anche a gran voce l’espulsione immediata da Sanremo 2023, Madame sarebbe finita al centro di un’inchiesta riguardante i finti vaccini anti Covid.

Cos’è successo? La cantante, insieme alla tennista Camila Giorgi, sarebbe indagata per falso ideologico. Detto in poche parole? Per ottenere il Green Pass, avrebbe presentato un falso certificato di vaccinazione anti Covid redatto dalla dottoressa Daniela Grillone Tecioiu, che avrebbe ammesso i fatti davanti al sostituto procuratore Pipeschi.

Madame, è polemica per il finto vaccino, ma Amadeus smorza i toni

Ammissioni, quelli della Tecioiu, che hanno infuriare parecchio la stampa e sollevato anche diverse domande e dubbi sulla partecipazione di Madame a Sanremo 2023.

Stando a quanto si sa, non essendo direttamente sotto contratto con la Rai, l’esclusione di Madame automatica e, di fatto, il suo comportamento non andrebbe a ledere anche il codice etico della televisione pubblica.

Interpellato sul caso, Amadeus, direttore artistico del festival, ha però deciso di smorzare i toni, affermando:

“In questo momento dare un giudizio con il panettone in bocca su una cosa così seria, mi pare poco serio. C’è un’indagine in corso e si è innocenti finché non si viene dichiarati colpevoli. Ad oggi Madame è in gara a Sanremo, poi vediamo cosa accade da qui al festival. Sarebbe un vero peccato che il pubblico non possa ascoltare il suo brano.”

Capodanno 2023: confermata la partecipazione della cantante all’evento di Roma

Nel frattempo sulla vicenda è intervenuto anche l’Assessore di Roma che si occupa dell’organizzazione dei Grandi Eventi, Alessandro Onorato, che in una nota inviata a mezzo stampa ha dichiarato:

“Abbiamo appreso dell’indagine in corso dalla stampa. Non essendoci alcuna certezza circa un comportamento illecito di Madame il cast artistico del concerto di Capodanno al Circo Massimo ‘Rome Restarts 2023’ non cambia. Ci auguriamo, a ogni modo, che l’artista possa chiarire la sua posizione.”

Capodanno 2023 a Roma confermato quindi per Madame e, per il momento, anche il Festival di Sanremo 2023 per i tanti fan che non vedono l’ora di rivederla sul palco.

Leggi anche:

Inés Rau, la fidanzata trans di Mbappé “Lui mi accetta come sono”

GF Vip 7: Antonino “Se prende dalla madre, sono rovinato”

Miss Italia 2022 è Lavinia Abate! Ecco chi è la nuova reginetta

In questo articolo:
Seguici su Telegram
Scritto da Francesca Orelli
Fonte immagine: profilo Instagram 361magazine (@361magazine)
Potrebbero interessarti