HomeViabilitàSalerno-Avellino Alta Velocità: il progetto dell’autostrada ferroviaria

Salerno-Avellino Alta Velocità: il progetto dell’autostrada ferroviaria

Frecciarossa

Diventa sempre più reale l’idea di un progetto che prevede per la tratta Salerno-Avellino l’autostrada ferroviaria ad Alta Velocità.

Si fa sempre più possibile il progetto che vuole portare il Raccordo Salerno Avellino ad essere un’autostrada ferroviaria ad Alta Velocità.

Tale idea prevede un allagamento dell’autostrada con binari ad Alta Velocità.

Esistono già finanziamenti per questo progetto di trasformazione del raccordo Salerno Avellino attuati da Anas.

L’idea potrebbe essere quella di approfittare dei lavori per far passare i binari della AV per allargare anche la piattaforma.

Il progetto

Se si riuscisse a mettere in pratica tali lavori, questo tratto ferroviario potrebbe creare un allaccio tra la ferrovia ad Alta Capacità Napoli Bari e quella Alta Capacità Napoli Salerno Reggio Calabria.

In tale modo si riuscirebbe a creare un collegamento tra i porti di Bari e Gioia Tauro e tagliare allo stesso tempo le ore di percorrenza che sono dovute al passaggio obbligatorio verso Napoli.

Inoltre questo tipo di collegamento della linea ferroviaria Avellino Salerno darebbe la possibilità anche di creare un’alternativa al passaggio della galleria Santa Lucia.

Lo sviluppo del sud

La volontà principale è quella di portare al sud una maggiore efficienza nei trasporti.

Si parla già da molto tempo di portare l’Alta Velocità in Calabria e grazie al Piano per il Sud si porta avanti il progetto del ministro Paola De Micheli con un finanziamento di tre miliardi di euro.

Con questa proposta la De Micheli spiega che grazie alla direttrice Salerno-Reggio si riuscirebbe ad avere una estensione dell’Alta Velocità anche alle regioni dell’estremo Sud e avere dunque maggiori prestazioni sui collegamenti Sicilia-Calabria-Basilicata-Puglia e anche quelli agli aeroporti della dorsale Napoli-Palermo.

Vota questo post
[Voti: 1   Media: 5/5]


banner di collegamento a Napolike Turismo