HomeCronacaCronaca BiancaReggia di Caserta: sì ad eventi privati nella Castelluccia e nella Palazzina Inglese

Reggia di Caserta: sì ad eventi privati nella Castelluccia e nella Palazzina Inglese

Reggia di Caserta

La Reggia di Caserta si apre sempre più ai privati che vogliono organizzare eventi anche nella Castelluccia, nelle Serre e nella Palazzina Inglese.

Loading...

La direttrice della Reggia di Caserta, Tiziana Maffei, ha approvato un nuovo regolamento che prevede l’utilizzo di spazi del Palazzo Vanvitelliano anche da parte di privati che vogliono organizzare eventi.

Si tratta di una bella notizia perché, in questo periodo di crisi, la Reggia torna ad ospitare eventi e prevede anche l’apertura di spazi nuovi come la Castelluccia, la Palazzina Inglese e le Serre.

Naturalmente sono spazi da fittare e non sono economici. Ad esempio, per fittare la Castelluccia è necessario spendere da un minimo 2700 euro per gli eventi di beneficenza ad un 176mila euro per concerti e sfilate di moda. Prezzi non dissimili ci sono anche per l’Aperia o per il parterre della Fontana di Eolo o di quello della Fonanta di Diana ed Atteone.“

L’uso della Reggia per questo tipo di eventi dovrà sempre essere fatto nel rispetto del patrimonio artistico, storico e vegetale di tutto il complesso, ma sicuramente è un modo per rilanciare anche il settore dell’eventistica.

Il nuovo regolamento prevede anche il tariffario per le riprese video e fotografiche, sempre a seconda dello scopo che si prefiggono (ad esempio se sono per il settore cinematografico , pubblicitario o culturale).

Vota questo post
[Voti: 0   Media: 0/5]



banner di collegamento a Napolike Turismo