Re Carlo III d'Inghilterra: le relazioni d'amore, curiosità e storia

Pubblicato 
venerdì, 16/09/2022
Di
Francesca Orelli
chi e re carlo iii nuovo re inghilterra foto

Ex marito dell'indimenticabile Lady Diana Spencer, tra gli anni Ottanta e Novanta fece scandalo a causa della sua relazione extraconiugale con Camilla Parker Bowles, che oggi è diventata la nuova regina consorte. Ecco tutto quello che sappiamo su Re Carlo III, il sovrano che, in poco più di una settimana, ha messo già a segno diverse gaffe.

Carlo Filippo Arturo Giorgio, questo è il suo vero nome (l'ultimo, secondo i media, della Famiglia Reale Inglese che sarà italianizzato), è stato principe del Galles prima della morte della regina Elisabetta II, mentre ora è diventato il nuovo sovrano inglese con il nome di re Carlo III d'Inghilterra.

Nato il 14 novembre 1948 sotto il segno dello Scorpione, è il figlio primogenito della regina Elisabetta II e del principe Filippo. Come monarca, il 73enne, che è il nonno di ben cinque nipoti, sarà re del Regno Unito e di altri 14 stati del Commonwealth.

Descritto dai biografi come un "uomo sensibile", si dice che sia un appassionato di giardinaggio e che si diverta a curare il giardino biologico della sua villa di campagna. Si ritiene anche che sia un abile pittore di acquarelli e che nutra interesse per le pratiche tradizionali della campagna, come la posa delle siepi.

View this post on Instagram

A post shared by Cristiano Matera (@cristianomatera)

La turbolenta vita da principe di Re Carlo III

Da giovane, secondo i commentatori, non aveva molte cose in comune con i genitori, ma i rapporti sarebbero poi migliorati con il passare degli anni.

Ha studiato in Gran Bretagna e in Australia. Ha frequentato la facoltà di archeologia, antropologia e storia al Trinity College di Cambridge verso la fine degli anni Sessanta, prima di diventare un pilota della Royal Air Force (RAF).

View this post on Instagram

A post shared by L'Identità (@lidentita_)

Carlo e Diana Spencer: un matrimonio fatto di tristezza e tradimenti

In servizio reale dalla fine degli anni Settanta, aveva trent'anni quando, nel 1981, sposò una timida maestra d'asilo di nome Lady Diana Spencer. Il loro matrimonio fu uno dei più grandi eventi mediatici della storia e venne seguito da quasi 800 milioni di persone in tutto il mondo.

Prima che la coppia divorziasse nel 1992, ebbe due figli: il principe William, nato il 21 giugno 1982, e il principe Harry, nato il 15 settembre 1984.

View this post on Instagram

A post shared by Lady Diana, Princess of Wales (@lady.diana._)

Il vero amore di Carlo: la storia d'amore con Camilla Parker Bowles

L’attuale re incontra la sua attuale compagna nel lontano 1970, ben prima di conoscere e sposare Diana.

I due si conobbero durante una partita di Polo e l’attrazione fu immediata. Iniziò una frequentazione, ma quest’ultima era ostacolata dalla famiglia che non voleva assolutamente che l’unione sfociasse in un matrimonio, poiché Camilla era percepita una donna con origini non degne per il futuro re (questo è quanto si afferma nel libro su Carlo scritto dalla biografa Sally Bedell Smith). Carlo, intanto, si arruolò nella Marina Reale e partì.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Camilla parker Bowles (@camillaparkerb)

Al suo ritorno, Camilla era ormai impegnata, nonché promessa in sposa, con un ufficiale dell’esercito britannico (Andrew Harry Parker Bowles). In realtà, le teorie affermano che questo matrimonio fu architettato dalla Corona stessa per porre fine alla relazione tra Carlo e Camilla.

Addirittura le indiscrezioni affermano che il padre di Camilla abbia inserito un falso annuncio sul giornale riguardante l’unione di Andrew e sua figlia. Di conseguenza costrinse l’ufficiale britannico a sposare Camilla che non potè rifiutare per non perdere il suo onore. In assenza di tale annuncio, l’amore di Carlo e Camilla sarebbe potuto trasformarsi in un matrimonio longevo, nonostante le opposizioni della famiglia reale.

Dopo aver sposato Lady Diana, secondo le speculazioni, il principe Carlo continuò a frequentare Camilla Parker Bowles. Nemmeno dopo la morte della moglie Diana i due ufficializzarono la loro relazione, bensì aspettarono il 2005 per uscire allo scoperto e unirsi in matrimonio.

Gli scandali e la ricostruzione dell'immagine del Principe

Il principe, nel corso degli anni, dovette affrontare molti scandali, tra cui la morte della principessa Diana in un incidente stradale a Parigi nel 1996, oltre a difendersi dalle critiche per dei commenti controversi e delle gaffe che ha fatto.

Secondo gli analisti, in quanto "re in attesa", negli ultimi anni la Famiglia Reale Inglese ha lavorato molto per coltivare un'immagine particolare di lui.

Ci sono stati sforzi concentrati per rifare l'immagine del futuro Carlo III a partire dagli anni Ottanta e Novanta, quando le notizie su Lady Diana Spencer lo rendevano piuttosto impopolare.

Più di recente sembra che sia stato ritratto come un nonno - le foto del suo 70esimo compleanno, per esempio, lo mostravano seduto nel suo giardino mentre dava da mangiare alle galline.

Questo rispecchia il tipo di immagini che abbiamo visto della regina come nonna della nazione.

View this post on Instagram

A post shared by Grazia Vitelli Homeophaty (@drgraziavitelli)

Re Carlo III: il suo impegno nel sociale e il suo carattere

Fondatore e mecenate di una serie di enti di beneficenza che si concentrano su settori quali il sostegno ai giovani imprenditori, l'ambiente e l'istruzione, i sondaggi hanno spesso mostrato che la sua popolarità rimane relativamente bassa rispetto a quella della regina e a quella di suo figlio, il principe William.

Per quanto riguarda la difesa delle cause politiche, re Carlo III ha dimostrato di avere un buon istinto.

Tuttavia il problema, in termini di sovrano del suo Paese, è che dovrebbe avere una sorta di stabilità, imparzialità e neutralità benigna. Nessuna di queste qualità, peraltro, è stata riscontrata in re Carlo III.

Ci sono stati però altri segnali, che in un modo o in un altro, potrebbero lasciar trasparire la qualità della sua leadership.

A differenza della regina Elisabetta II, per esempio, re Carlo III è meno imparziale e più aperto sulle sue idee politiche.

Non è anche escluso che sarà un re attivista, visto che è un modernizzatore nato e, di sicuro, vorrà dare alla politica del suo regno uno stampo più progressista.

View this post on Instagram

A post shared by 𝕷𝖔𝖗𝖊𝖓𝖟𝖔 𝕬𝖗𝖇𝖆 🦁 (@lorenzo_arba)

Cose che forse non sai su Re Carlo III: 5 curiosità

Un grande ecologista

Da sempre Carlo III ha dimostrato uno spiccato interesse verso la natura e le tematiche ambientali. Questi valori sono stati trasmessi anche ai figli che hanno dimostrato altrettanta attenzione a tali argomenti. Ricordiamo, infatti, che per la nascita del nipote ha deciso di creare una foresta.

Stacanovista all’ennesima potenza

Un uomo che ha basato la sua intera vita sul lavoro. Fonti vicine parlano di un forte attaccamento al suo ufficio nonché dimostra un grande ordine e possiede una grandissima quantità di libri, documenti e carte.

Primo laureato della Royal Family

Non tutti sanno che Carlo III è stato il primo della famiglia reale a conseguire una laurea. Ha perfino scritto molti libri su tematiche storiche.

Il suo carattere particolare e il suo perfezionismo

Il suo carattere ha reso Carlo III molto discusso. Incredibilmente perfezionista, forse troppo, tanto da andare in escandescenza se le cose non vanno come dice. Un recente esempio è proprio la famosa penna non funzionante che lo ha fatto arrabbiare agli occhi del mondo. Un uomo molto diffidente ed attento ai dettagli. La sua diffidenza, secondo alcune voci, gli ha fatto sviluppare una tremenda paura di essere avvelenato, difatti mangia solo quello che cucinano i suoi chef personali.

Super bagagli per ogni partenza

Non è un uomo dalle “poche cose”, infatti durante ogni viaggio porta con sé una quantità di roba molto importante. Addirittura riempie anche 2 tir con oggetti personali: perfino il suo whisky prediletto, il materasso preferito, la carta igienica e così via. Nonché accompagnato da un alto numero di collaboratori.

Le prime decisione e reazioni shock di Re Carlo III

Sono già molti gli avvenimenti che hanno reso Carlo III un Re abbastanza duro, sin dal primo giorno dell’incoronazione. Ma vediamo alcune:

  • I media inglesi hanno dichiarato che sarebbe stato proprio Carlo a non volere Meghan al capezzale di sua madre la regina, non era la benvenuta;
  • Ha tolto ai figli di Harry e Meghan (Archie e Lilibet) il titolo di “Altezza Reale”;
  • Appena incoronato, ha licenziato circa 100 dipendenti della sua dimora precedente (Clarence House). Si sposterà infatti presso di Bucking palace;
  • Sia durante la proclamazione ufficiale, sia nei giorni successivi durante la firma di alcuni documenti, Carlo ha manifestato momenti di forte irritazione per colpa della penna non funzionante bene.

Leggi anche:

Stefano De Martino: biografia, notizie e la sua relazione con Belen

Anna Tatangelo di nuovo single: ritorno di fiamma con Gigi D'Alessio?

Ilary Blasi: l'ex fidanzato "stava con Totti per convenienza, lei sapeva dei tradimenti"

Image credits: profilo Instagram L'Identità (@lidentita_)
Cerchi qualcosa in particolare?
,

Iscriviti alla Newsletter

* obbligatorio

Per favore, seleziona i campi di abilitazione per i quali vorresti avere notizie:

È possibile annullare l'iscrizione in qualsiasi momento cliccando il link nel piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche di privacy, si prega di visitare il nostro sito web.

Usiamo Mailchimp come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per iscriverti, riconosci che le tue informazioni saranno trasferite a Mailchimp per l'elaborazione.Scopri di più sulla privacy di Mailchimp qui.

Lavora con noi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram